• | A A A
  • Moody's Aa3
  • Rating BNP Paribas S&P A

Prodotti di Borsa, BNP Paribas

Investimenti
La banca per un mondo che cambia

HOME > FAQ

Frequently asked questions

Presente in Italia dal 1967 come BNP e dal 1979 come Paribas, il Gruppo BNP Paribas è operativo sul mercato italiano da oltre 40 anni.

Nel 2006, il gruppo bancario di origine francese, consolida la sua presenza in Italia con l’acquisto di BNL che, a seguito del processo d’integrazione, presidia l’attività di banca commerciale. .

Oggi l’Italia per BNP Paribas rappresenta uno dei quattro mercati domestici insieme a Francia, Belgio e Lussemburgo. Grazie all’acquisto di BNL, e alla presenza di altre società del Gruppo, BNP Paribas mette a disposizione dei clienti italiani prodotti e servizi, dai tradizionali ai più innovativi, in grado di soddisfare le esigenze di privati, professionisti, aziende e istituzioni finanziarie. .

Ai clienti privati il Gruppo offre strumenti di risparmio e d’investimento, prodotti assicurativo-previdenziali, servizi di private banking, mutui, credito al consumo, servizi di e-banking. .

Alle aziende, ai professionisti e alle istituzioni finanziarie BNP Paribas offre, tramite le società del Gruppo presenti in Italia, prodotti e servizi in grado di sostenere i loro bisogni e le loro strategie di business.

BNP Paribas è un gruppo bancario internazionale, presente in 75 paesi, ed è uno dei leader europei nell’ambito dei servizi bancari e finanziari.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Il rating è uno dei parametri rilevanti per la valutazione del rischio emittente, insito in ogni certificate.

BNP Paribas ha un rating di Aa2 attribuito da Moody’s e un rating AA attribuito da Standard and Poor’s**. Secondo Moody’s il rating di “Aa” significa che le obbligazioni di BNP Paribas in qualità di emittente o di garante degli strumenti finanziari emessi da BNP Paribas Issuance B.V. – società veicolo di diritto olandese appartenente al gruppo BNP Paribas – sono di alta qualità e sono soggette a un rischio di credito molto basso. Secondo Standard & Poor’s un rating “AA” significa che la capacità dell’emittente o del garante, a seconda dei casi, di onorare gli impegni finanziari ai sensi degli strumenti finanziari è molto forte.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

BNP Paribas offre un’ampia gamma di prodotti quotati tra cui obbligazioni, certificate di investimento e certificate a leva. Questi prodotti sono caratterizzati da un differente profilo rischio/rendimento.

rischio-rendimento

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

L’ampia gamma di prodotti di BNP Paribas è idonea a coprire le esigenze di investimento di diversi tipi di investitori privati e professionali, grazie ai diversi profili di rischio-rendimento offerti. Essendo prodotti quotati su mercati regolamentati o sistemi multilaterali di negoziazione, possono essere acquistati da chiunque abbia un conto titoli con qualunque intermediario, conoscendo soltanto il codice ISIN.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I certificate sono strumenti finanziari quotati in continuo sui mercati di Borsa Italiana e/o sul mercato EuroTLX. Essi consentono di ottenere un’esposizione a una moltitudine di mercati tramite numerose strategie di investimento. Infatti, ogni certificate è costruito su una o più attività sottostanti: titoli azionari, indici, materie prime o valute. L’ampio ventaglio di sottostanti disponibili permette di investire su varie tipologie di attività e mercati, altrimenti difficilmente raggiungibili, diversificando il portafoglio dell’investitore. I certificate offrono un rapporto rischio/rendimento alternativo all’investimento diretto nel sottostante. I certificate, rispetto all’investimento diretto nel sottostante (es. azioni), permettono di ottenere una protezione del capitale investito, (condizionata o meno, a seconda della tipologia di strumento finanziario).

I certificate possono essere scambiati liberamente come un comune titolo azionario. La liquidità è garantita dalla presenza di BNP Paribas in qualità di market maker: in ogni momento sarà possibile rivendere il certificate fino alla scadenza.

Il certificate è soggetto al rischio emittente. Il rating dell’emittente o del garante può rappresentare, quindi, un’informazione rilevante ai fini di una consapevole scelta di investimento.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Entrambi sono prodotti d’investimento “passivi” (che mirano a replicare l’andamento di un’attività sottostante) e sono quotati su Borsa Italiana (mercato SeDeX per i certificate d’investimento, mercato ETFPlus per gli ETF)investimento, a differenza degli ETF, presentano una parziale protezione del capitale grazie alla presenza della Barriera e a volte il pagamento di premi.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I certificate a leva fissa permettono di ottenere rendimenti più elevati grazie all’utilizzo di leve più alte (fino a 25x) rispetto agli ETF (che hanno una leva massima pari a 2x) sui medesimi sottostanti.

I prodotti a leva utilizzano la leva finanziaria per ottenere performance superiori rispetto all’andamento del sottostante o benchmark di riferimento, sia in caso di risultati positivi, sia in caso di perdite. Pertanto, a fronte di possibili guadagni elevati, i prodotti a leva presentano una maggiore rischiosità. Sono prodotti complessi, altamente speculativi e l’investitore dovrebbe essere pienamente consapevole dei rischi associati a tali prodotti prima di qualsiasi investimento.

In aggiunta, i Turbo Certificate e Mini Future Certificate non soffrono, a differenza degli ETF a leva, dell’effetto compounding.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Con il termine sottostante si intende quell’attività (es., azione, indice, valuta, materia prima, tasso d’interesse) al cui andamento è collegato il rendimento del certificate.

Il sottostante può essere singolo, oppure può essere rappresentato da un basket di azioni, indici o materie prime.

Sul nostro sito web è possibile ricercare i prodotti per categorie di sottostanti (i.e., azioni, indici o valute), per area geografica o settore al quale appartiene il sottostante e, infine, per singolo sottostante.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I certificate di investimento rappresentano un’alternativa all’investimento diretto su un determinato sottostante e offrono, al ricorrere di determinate condizioni, una protezione, parziale o totale, del capitale investito.

Si tratta di certificate adatti a investimenti con un orizzonte temporale di medio-lungo periodo e caratterizzati dall’inclusione di una struttura opzionale.

In genere, un certificate di investimento in fase di sottoscrizione vale 100 €. Non è necessario, quindi, possedere una liquidità consistente per investire in certificate.

BNP Paribas offre diverse tipologie di certificate di Investimento, adatti a diversi scenari di mercato:

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Sono certificate adatti per il trading o per investimenti con un orizzonte temporale di breve periodo. Sono caratterizzati da una leva che può essere fissa o variabile, che viene utilizzata per ottenere performance superiori rispetto all’andamento del sottostante, sia in caso di risultati positivi, sia in caso di perdite. BNP Paribas offre diverse tipologie di certificate a Leva:

Pertanto, a fronte di possibili guadagni elevati, i certificate a leva presentano una maggiore rischiosità. Sono prodotti complessi, altamente speculativi e l’investitore dovrebbe essere pienamente consapevole dei rischi associati a tali prodotti prima di procedere all’investimento.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Un covered warrant (CW) è uno strumento finanziario, quotato sui mercati di Borsa Italiana, che incorpora un’opzione e dà il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare (opzione CALL) o di vendere (opzione PUT) un determinato sottostante. L’acquirente del CW beneficia di questo diritto mediante il pagamento di un premio, che rappresenta il valore proprio del CW.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I certificate a leva sono prodotti speculativi, adatti a un investimento con finalità di trading o a scopo di copertura di portafoglio (in particolare, i Turbo Certificate e Mini Future Certificate) con un orizzonte temporale di breve termine.

I certificate di investimento sono adatti a investimenti con un orizzonte di medio-lungo termine nel caso di view di mercato moderatamente ribassiste, rialziste o laterali. I certificate di investimento sono caratterizzati da una struttura opzionale sottostante e sono generalmente meno rischiosi rispetto ai certificate a leva.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Ogni certificate ha una pagina dedicata nel nostro sito web, alla quale si può accedere inserendo il codice ISIN (es: NL0012165906) nella barra in alto a destra “Ricerca”.

Ricerca

Nella pagina di ciascun certificate è presente la relativa documentazione di offerta e/o quotazione (e.g., Final Terms e Prospetto), nonché la documentazione di marketing.

Puoi trovare tutte le informazioni relative al certificate nel documento “Final Terms” (“Condizioni Definitive”) e nel Prospetto, disponibili all’interno della sezione “Scarica la Documentazione” nella pagina di ogni prodotto. L’ultima parte del documento in questione contiene la nota di sintesi specifica redatta in lingua italiana.

Condizioni definitive

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Puoi consultare la nostra sezione educational, oppure consultare la brochure informativa del certificate.

In alternativa, puoi contattarci al numero verde ogni giorno di mercato aperto, dalle ore 9.00 alle ore 18.30, oppure scriverci una mail a investimenti@bnpparibas.com.

Attenzione: prima dell’investimento gli investitori sono in ogni caso invitati a leggere attentamente la documentazione di offerta e/o di quotazione relativa agli stessi e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai relativi costi e al trattamento fiscale.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Se il certificate è in fase di collocamento e sei un cliente BNL, puoi recarti presso la tua agenzia BNL e sottoscrivere il certificate; se invece non sei un correntista BNL, è necessario aprire un conto con BNL per poter sottoscrivere il certificate.

Se il certificate è già negoziato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana o sul mercato EuroTLX, puoi acquistarlo presso qualunque banca o intermediario anche online e il controvalore sarà accreditato o addebitato sul conto corrente in due giorni lavorativi.

In generale, per poter investire in certificate, devi possedere un conto titoli. Ne puoi aprire uno presso la tua banca o presso un broker online. Puoi acquistare i certificate presso qualunque banca, intermediario o broker online utilizzando il codice ISIN. Infatti, tutti i certificate presenti sul nostro sito sono negoziati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana o sul mercato EuroTLX. Le commissioni di negoziazione per l’acquisto dei certificate sul SeDeX di Borsa Italiana sono pari all’incirca alle commissioni di negoziazione delle azioni sul mercato MTA di Borsa Italiana.

Se il certificate non è negoziato né sul mercato SeDeX, né sul mercato EuroTLX, e la pagina di dettaglio sul sito evidenzia alla voce “mercato di negoziazione” “OTC” (Over the counter), puoi rivolgerti alla tua agenzia BNL.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

L’emittente dei certificate è, a seconda dei casi, BNP Paribas o BNP Paribas Issuance BV. In quest’ultimo caso, i certificate sono garantiti da BNP Paribas, a cui è stato assegnato uno specifico rating.

Ove i certificate siano emessi da BNP Paribas Issuance BV e garantiti da BNP Paribas, in caso di insolvenza/assoggettamento a procedure concorsuali di BNP Paribas Issuance BV, BNP Paribas risponderà in qualità di garante per le obbligazioni contratte dall’emittente ai sensi dei titoli.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I certificate BNP Paribas sono negoziati in continuo sul mercato SeDeX di Borsa Italiana e/o sul mercato EuroTLX.

Le obbligazioni emesse da BNP Paribas sono, invece, quotate e negoziate sul mercato regolamentato MOT (Mercato Telematico delle Obbligazioni) di Borsa Italiana.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

L’ammissione alla negoziazione dei certificate su Borsa Italiana garantisce il mantenimento della loro liquidità: infatti, in qualsiasi momento è possibile rivendere i certificate al prezzo Bid (“Denaro”).

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Per i certificate, il minimo importo investibile è il prezzo di acquisto (Lettera).

Generalmente, il valore nominale dei certificate di investimento è pari a 100 €.

I certificate a leva hanno, invece, prezzi di acquisto e vendita ancora più bassi, anche di pochi centesimi.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Il codice ISIN, acronimo di International Securities Identification Number, è un codice internazionale che identifica univocamente gli strumenti finanziari. È composto da 12 caratteri alfanumerici.

È necessario conoscere il codice ISIN per poter acquistare i certificate e le obbligazioni di BNP Paribas.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Il mercato SeDeX, acronimo di “Securitized Derivatives Exchange”, è il sistema multilaterale di negoziazione degli strumenti finanziari derivati cartolarizzati, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. Un’ampia gamma di CW e certificate è negoziata sul mercato SeDeX. La segmentazione del mercato suddivide gli strumenti quotati in classi di prodotti omogenee sulla base degli obiettivi d'investimento e delle caratteristiche fissate in fase di emissione. I segmenti previsti dal regolamento del mercato sono: CW; leverage certificate e investment certificate. Le negoziazioni sul mercato SeDeX avvengono nei giorni di mercato aperto dalle ore 9:00 alle ore 17:25.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

EuroTLX è un sistema multilaterale di negoziazione, ossia un sistema di negoziazione alternativo al mercato SeDeX di Borsa Italiana, organizzato e gestito da EuroTLX SIM S.p.A. In questo sistema sono negoziati oltre 5.000 strumenti finanziari. Come sul mercato SeDeX, la negoziazione sul mercato EuroTLX garantisce il mantenimento della liquidità dei certificate: dalle 9:00 alle 17.30 è possibile, infatti, acquistare o vendere i certificate ai prezzi Bid ("Denaro") e Ask ("Lettera") praticati dal market maker. Infine, EuroTLX effettua un controllo continuo sulle condizioni di negoziazione dei certificate fornendo, quindi, una garanzia di efficienza.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Acronimo di Mercato Telematico delle Obbligazioni, il MOT è il mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana dove vengono negoziati titoli di stato e obbligazioni non convertibili. Il MOT è suddiviso in due segmenti, DomesticMOT ed EuroMOT: sul primo sono negoziati titoli di stato italiani e altri titoli di debito liquidati attraverso il sistema di gestione accentrata domestico Monte Titoli, mentre sul secondo sono scambiati titoli di stato esteri, obbligazioni sovranazionali ed eurobond.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Le obbligazioni sono titoli di credito al portatore.

Il portatore di un’obbligazione ha il diritto alla restituzione a scadenza, da parte dell’emittente, dell’intero valore nominale del titolo. Le obbligazioni possono altresì prevedere la corresponsione periodica di interessi (cedole). Il rischio di default dell’emittente è, pertanto, rilevante nel determinare il valore dell’obbligazione e il suo rendimento. Tale rischio può essere valutato principalmente attraverso il rating dell’emittente dell’obbligazione, ove disponibile.

Se le obbligazioni sono denominate in valuta estera, il capitale restituito a scadenza e le cedole sono denominate nella valuta di denominazione e sono, pertanto, soggette al rischio di tasso di cambio.

Le informazioni relative alle obbligazioni emesse da BNP Paribas o da altre società del gruppo BNP Paribas sono reperibili sul sito web investimenti.bnpparibas.it/obbligazioni.

Le informazioni relative alle obbligazioni emesse dalla Banca Mondiale (Internation Bank for Reconstruction and Development – IBRD) sono reperibili su un sito web dedicato obbligazionisostenibili.org, dove è possibile visionare i prezzi in tempo reale di tali obbligazioni, un grafico dei prezzi storici, la documentazione di offerta e/o quotazione, la documentazione di marketing e gli scenari di rendimento. La Banca Mondiale ha il massimo rating ottenibile da un emittente: AAA/Aaa1.

1Rating di Standard & Poor’s/Moody’s al 6 febbraio 2016.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Per i certificate di investimento il premio può essere “fisso” o “condizionato”. Il premio è “fisso” se viene pagato indipendentemente dall’andamento dell’attività sottostante, è invece “condizionato” se il pagamento del premio dipende dal verificarsi di una condizione legata al sottostante (la condizione si deve verificare nella data di valutazione), che differisce dalla data di pagamento.

Nella tabella di ogni tipo di certificate di investimento (all’interno di ogni macro sezione delle varie categorie di prodotti), nella colonna denominata “premio prossima valutazione” è indicato se il premio è fisso (“F”) oppure condizionato (“C”). Nella vicina colonna denominata “condizione premio” è indicata la condizione per l’erogazione del premio nel caso di premio condizionato. In caso di premio fisso in quest’ultima colonna si troverà la dicitura “Nessuna”.

premio condizionato

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I documenti relativi a ciascun certificate sono i Final Terms e il relativo prospetto di base (i.e., la documentazione di offerta e/o quotazione) e le eventuali brochure. Tali documenti sono pubblicati sul nostro sito alla pagina dedicata allo specifico certificate, nella sezione “scarica la documentazione”.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

BNP Paribas, attraverso il sito web www.investimenti.bnpparibas.it, offre un’ampia gamma di servizi gratuiti:

  • Newsletter giornaliera, che viene inviata tutti i giorni di mercato aperto di Borsa Italiana prima dell’apertura del mercato. La Newsletter giornaliera si compone di due documenti:
    • Borsa in Diretta, contenente le notizie e gli appuntamenti della giornata finanziaria che sta iniziando
    • Analisi Tecnica sugli indici FTSE MIB, DAX ed EURO STOXX 50
  • Opportunità in Borsa, una newsletter bisettimanale dedicata ai consulenti finanziari contenente le notizie più importanti e un’analisi generica delle opportunità di mercato;
  • Un mese di Borsa, rivista sui mercati finanziari e i prodotti d’investimento in collocamento presso la rete BNL. La rivista “Un mese di Borsa” può essere ricevuta via email, ma anche in forma cartacea via posta ordinaria.
    L’iscrizione alle tre riviste BNP Paribas è gratuita: clicca qui per iscriverti.
  • La Watchlist è un servizio esclusivo di www.investimenti.bnpparibas.it che ti permette di tenere sempre sotto controllo i tuoi strumenti e titoli preferiti. Nella Watchlist hai, infatti, la possibilità di aggiungere tutti i prodotti emessi da BNP Paribas o altra società del gruppo BNP Paribas e le obbligazioni emesse dalla Banca Mondiale a cui sei interessato e visualizzare tutte le informazioni disponibili in un’unica schermata. Puoi inoltre creare diversi portafogli, visualizzare l’andamento di ogni prodotto e di ogni portafoglio. Proponiamo anche la funzione degli “Alert/Avvisi”: per ciascun prodotto è possibile richiedere di ricevere un avviso via email ogni qualvolta si verifichino determinati eventi e/o siano raggiunte soglie e livelli selezionati dall’utente (e.g., per valore Lettera, Denaro, distanza dalla barriera, livello di leva, ecc.). In tal modo, l’utente ha la possibilità di seguire il mercato in maniera efficace anche quando non è davanti allo schermo del proprio pc.
    La Watchlist è un servizio totalmente gratuito offerto da www.investimenti.bnpparibas.it e per accedervi è sufficiente la registrazione al sito. Con il tasto “Registrati tramite Facebook” la registrazione e il successivo accesso all’area utente sono facilitati.
    Per scoprire tutte le funzionalità della Watchlist, segui il Tutorial.
  • Quotazioni in tempo reale
    Puoi controllare la quotazione dei certificate in tempo reale, nonché le indicazioni sui diversi sottostanti (azioni, indici, valute, tassi di interesse, materie prime).
  • Notizie e agenda economica
    Trovi le principali notizie della giornata dall’Italia e dal mondo, nonché l’agenda economica al seguente link: https://investimenti.bnpparibas.it/quotazioni/notizie
  • Borsa in Diretta TVBorsa in Diretta TV è il programma settimanale di BNP Paribas realizzato in collaborazione con la redazione e l’ufficio studi di FinanzaOnline, pensato e dedicato ai trader e agli investitori italiani. In diretta live ogni lunedì alle 17.30 via webinar su www.borsaindiretta.tv.
    In ogni puntata vengono affrontati i temi e le storie più calde che indirizzano i mercati finanziari. Il tutto con un taglio operativo e pratico assicurato dalla partecipazione dei migliori trader italiani.
    Gli spettatori possono interagire direttamente con il conduttore della trasmissione inviando le loro domande in diretta. A rispondere ai quesiti saranno gli ospiti in studio e i trader in collegamento.
  • App Quotazioni di Borsa
    Con l’app Quotazioni di Borsa sul tuo smartphone o tablet potrai avere tutte le informazioni per essere sempre aggiornato sui mercati finanziari e monitorare costantemente i tuoi investimenti. Vedi tutte le potenzialità qui: https://investimenti.bnpparibas.it/quotazioni/scarica-app
  • Canale Facebook e Twitter
    Nei nostri canali social sono pubblicati contenuti formativi, news sui mercati e sulle nostre nuove emissioni e molto altro.

    Seguici sul nostro canale Facebook e su Twitter!

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Puoi iscriverti gratuitamente alle Newsletter BNP Paribas cliccando qui. Con il tasto “Registrati tramite Facebook” la registrazione e il successivo accesso all’area utente sono facilitati.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

La Watchlist è un servizio esclusivo di www.investimenti.bnpparibas.it che ti permette di tenere sempre sotto controllo i tuoi strumenti e titoli preferiti. Nella Watchlist hai, infatti, la possibilità di aggiungere tutti i prodotti emessi da BNP Paribas o altra società del gruppo BNP Paribas e le obbligazioni emesse dalla Banca Mondiale a cui sei interessato e visualizzare tutte le informazioni disponibili in un’unica schermata. Puoi inoltre creare diversi portafogli, visualizzare l’andamento di ogni prodotto e di ogni portafoglio. Proponiamo anche la funzione degli “Alert/Avvisi”: per ciascun prodotto è possibile richiedere di ricevere un avviso via email ogni qualvolta si verifichino determinati eventi e/o siano raggiunte soglie e livelli selezionati dall’utente impostare livelli (e.g., per valore Lettera, Denaro, Distanza dalla barriera, Livello di Leva, ecc...) raggiunti i quali si verrà informati tramite email dell’avvenuto evento. In tal modo sarà possibile seguire il mercato in maniera efficace anche quando non si è davanti allo schermo del proprio pc.

Per scoprire tutte le funzionalità della Watchlist, segui il Tutorial.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Lo strumento di Copertura con i Mini Future Certificate si struttura in 3 passi:

1. Scelta del sottostante e del valore del portafoglio da coprire

Portafoglio coprire

A titolo esemplificativo, nel caso in cui il portafoglio iniziale sia composto da 500 titoli FCA gli input da inserire saranno:

  • Classe del sottostante: Azioni
  • Scegli il sottostante: FCA
  • Numero di azioni: 500

2. Selezione del prodotto più adatto per coprire il proprio portafoglio

Comparirà una lista con tutti i Mini Short presenti sul sottostante scelto.

Selezione prodotto

Nota: i Mini Future Certificate con una leva più alta richiedono un investimento minore per ottenere un portafoglio coperto, ma rischiano di raggiungere i livelli di Stop Loss più facilmente.

Dopo aver selezionato il prodotto, comparirà una tabella che indica:

  • Numero di Mini Future Certificate scelti da acquistare per ottenere la copertura
  • Valore del portafoglio (iniziale) in EUR
  • Valore della copertura (con l’acquisto dei Mini Future Certificate) in EUR
  • Valore dell’investimento totale in EUR = Valore del Portafoglio Iniziale + Mini Future Short
Formula

3. Inserimento della propria personale previsione sull’andamento del sottostante per fare simulazioni su come la copertura proteggerà il proprio investimento iniziale

A titolo esemplificativo, se pensi che il titolo FCA arriverà a 12 euro nel corso del prossimo anno, gli input da inserire saranno:

  • Prezzo previsto del sottostante: 12
  • In quanti giorni: 365

Il grafico e la tabella riporteranno il valore dell’investimento totale oggi (Portafoglio Iniziale) e dopo 365 giorni (Portafoglio Previsto).

Calcola

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Puoi ricercare i certificate di investimento per tipologia di prodotto, categoria del sottostante (azioni, indici, materie prime e valute), per singolo sottostante, per area geografica o per settore, qui.

Puoi ricercare i certificate a leva per tipologia di prodotto, categoria del sottostante (azioni, indici, materie prime e valute), per singolo sottostante, per area geografica o per settore, qui.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Puoi registrarti alla Newsletter giornaliera, al nostro quindicinale “Le Opportunità in Borsa” oppure alla nostra rivista mensile “Un mese di Borsa”, in questo modo ti invieremo una mail per ogni nostra nuova emissione.

Inoltre, nel nostro sito web nella pagina relativa a ciascuna tipologia di certificate (e.g., Bonus Cap, Cash Collect, Turbo), gli ultimi prodotti della tabella corrispondono agli ultimi emessi della medesima gamma. Per trovare l’ultima emissione della tipologia di prodotti ricercata, quindi, è sufficiente visionare gli ultimi prodotti visibili in tabella.

In aggiunta, se sei già un cliente BNL o intendi aprire un conto presso BNL, nell'area "PRODOTTI IN SOTTOSCRIZIONE" sono presentati i nuovi prodotti con indicazione del periodo di sottoscrizione.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I certificate sono ammessi alla negoziazione sul mercato SeDeX o sul mercato EuroTLX dalle ore 9:05 alle ore 17:30, tutti i giorni. Per controllare la quotazione puoi:

  • Entrare nel sito web www.investimenti.bnpparibas.it, inserire il codice ISIN nell’area RICERCA e nella pagina che si apre relativa al certificate, puoi osservare le quotazioni Denaro (Bid => prezzo a cui puoi vendere) e Lettera (Ask => prezzo a cui puoi acquistare). Le quotazioni sono aggiornate alla una data e ora riportate sulla destra come nell’immagine.
Quotazioni aggiornate
  • Chiamare il numero verde 800 92 40 43;
  • Se desideri tenere monitorata la quotazione dei tuoi certificate in un’unica schermata puoi utilizzare la funzione Watchlist, uno strumento totalmente gratuito che trovi nella pagina iniziale del sito web www.investimenti.bnpparibas.it alla voce “Strumenti”, dopo esserti registrato.
  • Puoi utilizzare la nostra app Quotazioni di Borsa.

Per le quotazioni storiche, invece, ti invitiamo a far riferimento al grafico riportato nella pagina di ciascun certificate. Il grafico permette di confrontare la quotazione storica del certificate e dei sottostanti.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Puoi controllare la quotazione dei diversi sottostanti alle pagine web dedicate (azioni, indici, valute, tassi di interesse, materie prime).

Ti segnaliamo che le quotazioni degli strumenti finanziari incluse nel presente sito sono quotazioni indicative e aggiornate in tempo reale, ma non sono quelle ufficialmente fornite da Borsa Italiana tramite i propri canali, a eccezione del FTSE MIB, per il quale si fornisce la quotazione ufficiale di Borsa Italiana aggiornata in tempo reale.

Per le quotazioni storiche dei sottostanti, invece, ti invitiamo a far riferimento al grafico riportato in ogni pagina del certificate. Il grafico permette di confrontare la quotazione storica del certificate e dei sottostanti.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Attraverso un nuovo tool, l’App Quotazioni di Borsa, potrai avere disponibili sul tuo smartphone o tablet tutte le informazioni relative all’andamento dei mercati,e ai prodotti emessi da BNP Paribas o altra società del gruppo BNP Paribas e alle obbligazioni emesse dalla Banca Mondiale, per restare sempre aggiornato sui mercati finanziari e monitorare costantemente i tuoi investimenti.

Link a Tutorial https://investimenti.bnpparibas.it/quotazioni/scarica-app

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Il nostro team non è autorizzato a segnalare i certificate più interessanti, né a fornire, più in generale, consigli o raccomandazioni di investimento.

Oltre al quindicinale Le Opportunità in borsa, è possibile registrarsi gratuitamente a servizi resi da fornitori esterni a BNP Paribas, come per esempio CEDLab (Certificati e Derivati), che offre un servizio di Analisi Dinamica dei certificate di BNP Paribas (accedi qui).

La registrazione consente l’accesso a:

  • Servizio Portafogli: Due asset allocation realizzate dall'Ufficio Studi di CedLAB attraverso una selezione di certificate quotati da BNP Paribas: modello con profilo "prudente" e "dinamico". Le asset allocation modello sono pubblicate e aggiornate gratuitamente con cadenza quindicinale.
  • Servizio Shortlist: segnale operativo generato dall'Ufficio Studi del CedLAB sulla base di analisi quantitative.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Quando un prodotto viene visualizzato come BID ONLY (BO), potrebbero essersi verificate le seguenti situazioni:

  • Ammontare terminato – E’ stata venduta la quantità massima determinata al momento dell’emissione del certificate (indicata anche nel documento “Final Terms”);
  • Azione americana: il certificate ha come sottostante un’azione americana. Dal 1 gennaio 2017 è entrata in vigore una nuova tassazione statunitense (Sezione 871(m) dell’ Internal Revenue Code) che si applica agli strumenti finanziari derivati aventi come sottostante azioni statunitensi;

Se hai già acquistato il prodotto, non vi sono problemi in quanto il market maker garantisce comunque la liquidità nel caso in cui tu intenda rivenderlo.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Ci possono essere differenti motivazioni:

  1. Circuit breaker: in caso di inattesi cambiamenti nei prezzi dei sottostanti, secondo quanto previsto da Borsa Italiana, la quotazione del prodotto di riferimento viene bloccata per 5-10 minuti. Altre informazioni a riguardo sul Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana, disponibili qui.
  2. Asta di volatilità sul sottostante: si tratta di una temporanea sospensione della negoziazione relativa a un determinato strumento finanziario conseguente a una forte variazione del suo prezzo (volatilità). del lo strumento finanziario, e quindi anche i certificate che hanno tale strumento finanziario come sottostante - vengono sospesi dalle negoziazioni.
  3. Problemi tecnici: in questo caso ti invitiamo a chiamare il numero verde 800 92 40 43?

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Lo strike rappresenta il valore di riferimento del sottostante per il calcolo della performance dello stesso; viene determinato al momento dell’emissione del certificate, alla data di valutazione iniziale.

Nella pagina di ogni certificate, al lato sinistro nella tabella “Dati Certificato” si possono visualizzare il valore iniziale del sottostante e la data di valutazione iniziale.

valutazione iniziale

Se i sottostanti sono molteplici attività (certificate su basket), nella sezione “Scarica la Documentazione” è reperibile una “Notice di Strike” dove sono indicati gli strike e le barriere per ogni sottostante componente il basket.

I valori di strike sono sempre presenti nel documento “Final Terms”. Ti ricordiamo che nel caso di eventi straordinari che comportano la modifica del valore iniziale o del livello barriera, i valori di strike e di barriera indicati nel documento “Final Terms” non sono aggiornati. In quel caso si deve far riferimento ai valori presenti nella Notice, pubblicata sul sito nella sezione “Scarica la documentazione”.

In caso di più Notice pubblicate, devi far riferimento all’ultima Notice emessa (è possibile riconoscerla in base alla data indicata nel documento stesso).

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

La Barriera è un valore del sottostante, calcolato in percentuale rispetto al valore iniziale, al raggiungimento del quale ,a seconda delle caratteristiche specifiche del certificate, può venir meno: (i) la possibilità di ottenere un rimborso del capitale a scadenza, (ii) la partecipazione al rialzo o al ribasso del sottostante, o (iii) la possibilità di conseguire il bonus.

La Barriera, così come il valore iniziale (o strike) è riportata nella pagina di ogni certificate, al lato sinistro della tabella “Dati Certificato”.

valutazione iniziale

Se i sottostanti sono molteplici attività (certificate su basket), nella sezione “Scarica la Documentazione” è reperibile una “Notice di Strike” dove sono indicati gli strike e le barriere per ogni sottostante componente il basket.

I valori di strike sono sempre presenti nel documento “Final Terms”. Ti ricordiamo che nel caso di eventi straordinari che comportano la modifica del valore iniziale o del livello barriera, i valori di strike e di barriera indicati nel documento “Final Terms” non sono aggiornati. In quel caso si deve far riferimento ai valori presenti nella Notice, pubblicata sul sito nella sezione “Scarica la documentazione”.

In caso di più Notice pubblicate, devi far riferimento all’ultima Notice emessa (è possibile riconoscerla in base alla data indicata nel documento stesso).

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

La barriera può essere di tre tipi:

  • Barriera continua
    In questo caso, l’evento Barriera si può verificare in qualunque momento della vita del certificate se il valore del sottostante raggiunge il livello barriera durante ognuna delle giornate di mercato. Se la Barriera è di tipo continuo, nella tabella nella colonna “Barriera” accanto al valore è posta la lettera “C”
    barriera continua
  • Barriera “Daily Close” In questo caso, l’evento barriera si verifica se alla chiusura di almeno una sessione di mercato il valore del sottostante raggiunge il livello barriera.
  • Barriera a scadenza In questo caso, l’evento Barriera si verifica se nel giorno di valutazione finale il valore del sottostante raggiunge il livello barriera.

Il tipo di Barriera è indicata nella pagina di ogni certificate, al lato sinistro nella tabella “Dati Certificato”.

barriera indicata

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Se la Barriera è stata toccata, nella tabella principale si trova il la dicitura “CT” e la seguente icona:

tabella principale

In aggiunta, nella pagina del certificate si trova il messaggio “Questo prodotto ha toccato la Barriera” e nella sezione “Scarica la Documentazione” viene caricato il documento “Notice” dove sono indicati la data e l’ora in cui si è verificato l’evento barriera.

pagina del certificate

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Per ogni certificate di investimento che paga premi condizionati ci sono tre date da tenere in considerazione:

  • Data di valutazione (valuation date): è la prima delle tre date in ordine temporale. È la data in cui la condizione sul sottostante si deve verificare. Non è presente nel caso in cui i premi siano fissi, incondizionati.
  • Data di registrazione (record date): è una data compresa tra la data di valutazione e la data di pagamento. È la data, fissata dall’emittente, nella quale Borsa Italiana verifica chi risulta portatore del certificate e ha diritto al pagamento del premio. Per avere diritto al premio condizionato, bisogna possedere il certificate da almeno due giorni lavorativi prima della Record Date.
  • Data di pagamento (payment date): la data di pagamento è la data nella quale viene pagato il premio. La data di pagamento è solitamente posta 5 giorni lavorativi dopo la data di valutazione.

Le date di valutazione, di registrazione e di pagamento sono tutte indicate nel documento “Final Terms”.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Per avere diritto all’eventuale premio, è necessario avere in portafoglio il certificate da almeno due giorni lavorativi prima della record date.

diritto al premio

Il prezzo del certificate viene decurtato del premio nella data antecedente la record date (ex-date). Infatti, acquistando il certificate a partire dalla ex-date non si ha diritto al premio.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

La record date è nel documento “Final Terms”.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

BNP Paribas paga il premio al portatore del titolo mediante il relativo intermediario nella data di pagamento (payment date), indicata nei “Final Terms”.

La data in cui ti sarà accreditato il premio dipende dal tuo intermediario, che ti invitiamo a contattare.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Questo potrebbe essere dovuto al “Effetto dell’interesse composto” o “Compounding Effect”: è un effetto matematico che si applica soltanto ai Leva Fissa Certificate, per i quali la leva è fissa soltanto su base giornaliera (i.e., la leva si applica in ogni giorno di mercato aperto alla variazione del sottostante rispetto al giorno di mercato aperto precedente). Pertanto, se il prodotto viene tenuto in portafoglio per due o più giorni di mercato, la performance complessiva registrata dal Leva Fissa Certificate può differire in maniera significativa rispetto alla performance complessiva del sottostante, moltiplicata per la leva.

Nella tabella seguente si riporta un esempio del Compounding Effect con riferimento a un Leva Fissa Certificate leva 7 (long) e di un Turbo Certificate (long) con pari leva.

performance dei Leva Fissa Certificate

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Il valore teorico di un Turbo Certificate è determinato utilizzando il seguente modello di calcolo:

Turbo Long: (Prezzo spot del Sottostante - Strike) / Parità * Tasso di cambio

Turbo Short: (Strike - Prezzo spot del Sottostante / Parità * Tasso di cambio

Il pricing del Turbo Certificate, inoltre, è influenzato dagli eventuali dividendi ordinari previsti dalla data di emissione fino alla data di scadenza. Per questo c’è una differenza tra il prezzo teorico e il valore di mercato del Turbo Certificate. Il valore di mercato è influenzato anche dal premio per il rischio gap tra il prezzo di chiusura e il prezzo di apertura del sottostante. Questo premio, scelto dallo specialista, aumenta il valore teorico.

Per ulteriori informazioni consultare la brochure del Turbo Certificate. E il Tutorial.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

L’acquisto di un Mini Future Certificate permette all’investitore di impiegare solo una parte del capitale che sarebbe stato necessario per acquistare direttamente l’attività sottostante. L’altra parte del capitale è fornita dall’emittente. Per questa ragione lo strike è aggiornato ogni giorno sulla base del costo di finanziamento.

Per i titoli europei il costo di finanziamento è uguale all’Euribor a 1 mese più uno spread scelto dall’emittente che viene specificato nei Final Terms. (es: 3% su base annuale per FTSE MIB). Con il passare del tempo iI livello di strike aumenterà per i MINI Long e si ridurrà per i MINI Short.

le variazioni del livello di strike possono essere monitorate giornalmente su sito web www.investimenti.bnpparibas.it.

Mini Future Certificate

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Grazie alla struttura opzionale sottostante, il prezzo dei certificate di investimento non è influenzato dallo stacco di dividendi.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I redditi generati dai certificate costituiscono “redditi diversi di natura finanziaria” e sono assoggettati a un’imposta sostitutiva nella misura del 26%. Le minusvalenze generate da investimenti precedenti (entro i successivi quattro anni dal loro realizzo) possono essere utilizzate in compensazione di plusvalenze derivanti dall’investimento in certificate.

Costituiscono eccezione le obbligazioni della Banca Mondiale, a cui si applica l’imposta sostitutiva con un’aliquota agevolata pari al 12.5%.

Per quanto riguarda la Tobin Tax, questa viene determinata sulla base del valore nozionale del contratto. Per i Contratti Futures e certificates su indici azionari, l’imposta è diminuita a 1/5 (20%) per i certificate negoziati nei mercati regolamentati.

tassati i certificate

(*) Le informazioni quivi riportate hanno finalità meramente illustrativa e non esaustiva della normativa fiscale vigente in tema di tassazione dei rendimenti dei certificate e delle obbligazioni quivi menzionati Tali informazioni si basano sulle leggi vigenti e sulla prassi esistente in Italia alla data del 20/02/2018 e, pertanto, restano soggette a possibili cambiamenti anche con effetti retroattivi. Gli interessati sono tenuti a interpellare i propri consulenti fiscali in merito alle implicazioni fiscali derivanti, caso per caso, dall’acquisto, dal possesso e dalla cessione e relative alla tassazione dei rendimenti delle Obbligazioni.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

No, i certificate sono negoziabili fino a due giorni prima della data di scadenza. L’ultimo giorno di negoziazione è indicato nella pagina di ogni certificate, al lato sinistro nella tabella “Dati Certificato”.

barriera indicata

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Lo spread massimo praticabile dal market maker sul mercato SeDeX di Borsa Italiana dipende dal prezzo del certificate.

Più precisamente:

Valore del certificate espresso in EUR Spread massimo applicabile
Minore o pari a 0,003 180%
0,0031 - 0,3 50%
0,3001 – 1,5 20%
1,5001 – 3 15%
3,0001 – 30 7,5%
Maggiore di 30 3,5%

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Quando si verifica un evento straordinario sul sottostante, i certificate di investimento continuano la propria vita e vengono rettificati solamente i livelli di strike(indicato come “Valore Iniziale”), il livello barriera, il bonus, il cap e il possibile multiplo o il moltiplicatore.

Il giorno successivo a quello in cui l’evento si è verificato i dati vengono aggiornati sul sito web www.investimenti.bnpparibas.it nella pagina del certificate: inoltre, nella sezione “Scarica la documentazione" è inserito un avviso – “Notice”. Questo documento specifica il livello dei parametri pre e post evento straordinario. I valori dei parametri sono modificati sulla base di un coefficiente ufficiale comunicato da IDEM/EUREX.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

I Turbo certificate sono prezzati tenendo conto delle previsioni sui dividendi ordinari futuri. Ciò significa che alla data di pagamento del dividendo, la riduzione del prezzo sottostante non influisce sul prezzo del Turbo Certificate.

Per quanto riguarda il Mini Future Certificate, invece, i dividendi pagati sono sottratti, nel caso di Mini Long, o aggiunti, nel caso di Mini Short, al livello dello strike e al livello barriera, quindi il prezzo del Mini Future Certificate non è influenzato dall’evento di pagamento del dividendo.

I dividendi non sono eventi straordinari.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Il valore di rimborso a scadenza di un Bonus Cap Certificate che ha toccato il livello barriera si calcola come segue:

massimo tra[(Valore di chiusura / valore iniziale) x 100; Cap] per tutti i sottostanti salvo il FTSE MIB

massimo tra[(Valore di apertura / valore iniziale) x 100; Cap] se il sottostante FTSE MIB < br > < br > Il giorno successivo alla scadenza, nella pagina del certificate nel menu certificate d’ investimento / scaduti / barriera toccata comparirà in alto a sinistra il valore di rimborso per ogni certificate.

Bonus Cap

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Nel caso in cui si verifichi un evento di knock-out per un Mini Future Certificate, l’eventuale valore residuo è rimborsato. Tale valore è calcolato come segue:

MINI LONG: (valore minimo del sottostante nel giorno di Knock-out - Strike) / (Parità * Tasso di cambio)

MINI SHORT: (Strike - Valore massimo del sottostante nel giorno di Knock-out) / (Parità * Tasso di cambio)

Tale valore è pubblicato sul nostro sito web il giorno successivo all’evento di knock-out nella pagina del certificate nel menu certificate a leva/scaduti/barriera toccata.

Mini Future Certificate

I Turbo Certificate, a differenza dei Mini Future Certificate, nel caso di evento di knock-out non rimborsano alcun valore residuo e, pertanto, l’investitore perde l’intero capitale investito.

Tutti i certificate per i quali si è verificato l’evento di knock-out si trovano qui.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Nel caso in cui si verifichi un evento di knock-out per un Turbo Certificate, l’investitore perde l’intero capitale investito e, a differenza del Mini Future Certificate, non si ha diritto ad alcun rimborso.

Se l’investitore ha un Turbo Certificate in portafoglio fino alla data di scadenza, il valore di rimborso è calcolato come segue:

per i Turbo Certificate avente come sottostante un’attività diversa dal FTSE MIB:
TURBO LONG: (Valore di chiusura - Strike) / (Parità * Tasso di cambio)
TURBO SHORT: (Strike - Valore di chiusura) / (Parità * Tasso di cambio)

per i Turbo Certificate con sottostante FTSE MIB:
TURBO LONG: (Valore di apertura - Strike) / (Parità * Tasso di cambio)
TURBO SHORT: (Strike - Valore di apertura) / (Parità * Tasso di cambio)

NB! È possibile negoziare il certificate fino a due giorni prima della data di scadenza. Ciò significa che se un evento di Knock-out si verifica tra l’ultimo giorno di negoziazione e la data di scadenza, l’investitore non ha la possibilità di negoziare il prodotto prima dell’evento di Knock-out ed evitare la perdita totale del capitale investito.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Per ricevere la cedola, occorre avere in portafoglio il Certificate nel/i giorno/i indicato/i come “Data di Osservazione”. La “Data di Osservazione” è indicata sia nei Final Terms, sia nella tabella riportata nella pagina del prodotto.

Data de osservazione Tip Scadenza Condizione Scadenza Premio Condizione Premio Stato
15.01.18 Anticipata Banco BPM > valore iniziale 6,50 EUR Banco BPM > valore iniziale Premio non pagato
16.07.18 Anticipata Banco BPM > valore iniziale 13,00 EUR Banco BPM > valore iniziale
14.01.19 Anticipata Banco BPM > valore iniziale 19,50 EUR Banco BPM > valore iniziale
15.07.19 Anticipata Banco BPM > valore iniziale 26,00 EUR Banco BPM > valore iniziale
14.01.20 Anticipata Banco BPM > valore iniziale 32,50 EUR Banco BPM > valore iniziale
14.07.20 Finale Nessuna 39,00 EUR Banco BPM > valore iniziale

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Nel caso di un Certificate Turbo avente come sottostante l’indice azionario FTSE Mib, il valore del sottostante da considerare per il calcolo del valore di rimborso sarà il valore (prezzo) di apertura dell’indice FTSE Mib nel giorno indicato come “Data di Valutazione” (come riportato nel documento KID).

Per i Turbo Certificate con sottostanti diversi dall’indice FTSE Mib, il valore del Sottostante da considerare per il calcolo del valore di rimborso sarà il valore (prezzo) di chiusura del sottostante di riferimento nel giorno indicato come “Data di Valutazione” (come riportato nel documento KID).

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Si ha diritto a ricevere il premio qualora si abbia in portafoglio il Certificate alla data denominata nel Final Terms come “Record Date”. Per avere il Certificate in portafoglio alla data “Record Date” occorre aver acquistato il Certificate due giorni lavorativi antecedenti alla “Record Date” stessa. Allo stesso modo è possibile vendere il Certificate a partire da un giorno lavorativo prima della “Record Date” stessa.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci al Numero Verde 800 92 40 43

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci