• | A A A
  • Moody's Aa3
  • Rating BNP Paribas S&P A

Prodotti di Borsa, BNP Paribas

Investimenti
La banca per un mondo che cambia

Cosa sono i Certificates? Come funzionano? BNP Paribas

Certificates di Investimento

Conoscere I Certificate Conoscere I Certificate Conoscere I Certificate

Bonus Certificate

I Bonus permettono di ottenere a scadenza un Bonus se nel corso della vita del Certificate il sottostante (azione, indice, valuta, materie prime, ecc.) non ha mai raggiunto un valore pari o inferiore alla Barriera. Invece, se nel corso della vita del Certificate, il valore del sottostante è pari o inferiore alla Barriera, il Certificate paga a scadenza un importo commisurato alla performance del sottostante.

Athena Certificate

Con gli Athena Certificate è possibile, al verificarsi di determinate condizioni di mercato, ottenere un premio più il capitale investito prima della scadenza naturale del prodotto. A ciascuna data di valutazione intermedia, l’Athena Certificate può scadere anticipatamente e pagare all’investitore il capitale investito e un premio, con effetto memoria, se nelle date di valutazione intermedie la quotazione del sottostante è superiore o pari a quella iniziale.

Fixed Premium Certificate

I Fixed Premium Athena paga un premio fisso al termine del 1° anno, indipendentemente dalla quotazione del sottostante alla prima data di valutazione intermedia, e moltiplica la performance positiva del sottostante a scadenza. Alle date di valutazione intermedie il Certificate può scadere anticipatamente e pagare all’investitore il capitale investito più un premio già dopo il primo anno se il sottostante, alla data di valutazione intermedia, quota a un livello pari o superiore al valore iniziale.

Conoscere I Certificate Conoscere I Certificate

Cash Collect Certificate

I Cash Collect consentono di ottenere premi periodici nelle date di valutazione intermedie anche nel caso in cui il sottostante abbia perso terreno, ma la sua quotazione sia superiore o pari alla Barriera. In più, l’investitore avrà la possibilità di ricevere il capitale investito qualora il sottostante quoti a un valore superiore o pari al valore iniziale.

Recovery Certificate

Ideali in mercati che hanno subito forti ribassi, i Recovery 80 offrono una protezione condizionata del capitale con barriere monitorate a scadenza comprese tra il 50% e il 60% del valore iniziale del sottostante e permettono di raddoppiare la performance positiva del sottostante a scadenza.

Certificates a Leva

Conoscere I Certificate Conoscere I Certificate Conoscere I Certificate

Turbo Certificate

I TURBO Certificate sono prodotti che permettono di prendere posizione al rialzo (TURBO Long) o al ribasso (TURBO Short) su un indice o un’azione. Dotati di un effetto Leva, le quotazioni dei TURBO Certificate variano di un’ampiezza maggiore rispetto a quella del sottostante. I TURBO Certificate sono caratterizzati da uno Strike. Lo Strike determina il valore dei TURBO Certificate ed è la caratteristica principale che l’investitore deve prendere in considerazione quando sceglie un TURBO Long o Short.

Mini Future Certificate

I Mini Future Certificate sono prodotti che permettono di prendere posizione al rialzo (Mini Future Long) o al ribasso (Mini Future Short) su indici, azioni, valute e materie prime. Sono dotati di un effetto Leva che permette di ampliare i movimenti del sottostante sia al rialzo che al ribasso. Dati i diversi livelli di leva finanziaria disponibili su ogni singolo sottostante, la loro durata di 2 -3 anni e l’assenza del compounding effect, i Mini Future Certficate sono ideali anche per implementare strategie di copertura del portafoglio.

Leva Fissa Certificate

I Leva Fissa Certificate sono i prodotti BNP Paribas che permettono di investire con una leva fissa di 5x o 7x che rimane fissa intraday grazie a un meccanismo di restrike giornaliero incorporato nello strumento. I Leva Fissa sono quotati sul mercato Sedex di Borsa Italiana. i Leva Fissa sono studiati per l’operatività di breve e brevissimo termine, anche intraday, e si adattano pertanto a strategie di trading o copertura del portafoglio.

Conoscere I Certificate

Warrants

Un Covered Warrant (CW) è uno strumento finanziario che da’ il diritto (ma non l’obbligo) di acquistare (CALL) o di vendere (PUT) un determinato sottostante (azione o indice) a un determinato prezzo fissato in anticipo (Strike o Prezzo di Esercizio) e a una determinata data futura (Scadenza). L’acquirente beneficia di questo diritto pagando il Premio, prezzo che rappresenta il valore proprio del Covered Warrant.

Informazioni Generali

Le diverse tipologie di barriera

Barriera continua

L’evento Barriera si può verificare in qualunque momento della vita del Certificate se il valore del sottostante raggiunge il livello barriera durante ognuna delle giornate di mercato.

Barriera a scadenza

L’evento Barriera si verifica se nel giorno di valutazione finale il valore del sottostante raggiunge il livello Barriera.

Barriera “Daily Close”

L’evento Barriera si verifica se alla chiusura di almeno una sessione di mercato il valore del sottostante raggiunge il livello Barriera.

Glossario

BARRIERA

E’ il valore del sottostante, calcolato in percentuale rispetto al valore iniziale, che se violato può far perdere la protezione del capitale, la partecipazione a rialzo o al ribasso del sottostante, la possibilità di conseguire il bonus.

CAP

E’ l’importo massimo che l’investitore può ricevere in caso di performance positiva del sottostante a scadenza

BONUS

Nei Bonus Certificate è un premio minimo ottenibile a scadenza se il sottostante non ha mai toccato la Barriera nelle date di osservazione previste.

DATA DI VALUTAZIONE FINALE

È la data in cui viene rilevato il valore del sottostante a scadenza.

DATE DI VALUTAZIONE INTERMEDIA

Sono le date in cui viene rilevato il valore del sottostante nel caso in cui il Certificate preveda una possibile scadenza anticipata.

MARKET MAKER

E’ l’intermediario che garantisce la liquidità dello strumento finanziario quotato presso un mercato esponendo in maniera continuativa prezzi di acquisto e di vendita secondo le regole stabilite dal mercato stesso.

MERCATO PRIMARIO

Mercato in cui ha luogo l’offerta degli strumenti finanziari di nuova emissione.

MERCATO SECONDARIO

E’ il mercato dove i titoli già emessi vengono negoziati tra gli investitori.

PREMIO FISSO

E’ l’importo che l’investitore riceve indipendentemente dalla performance del sottostante e che è pagato al termine di un determinato periodo.

PREMIO CON EFFETTO MEMORIA

Permette all’investitore di ricevere in maniera cumulativa i premi non pagati nelle date di valutazione precedenti al ricorrere di determinate circostanze.

PREZZO DI EMISSIONE

E’ il prezzo a cui vengono offerti al pubblico i prodotti di nuova emissione.

PROTEZIONE

Indica il livello del sottostante, espresso in percentuale, al di sotto del quale è protetto, a scadenza, il capitale investito. La protezione può essere parziale o totale.

SCADENZA

Indica la data in cui il diritto incorporato nel Certificate scade.

SOTTOSCRIZIONE

E’ il periodo durante il quale è possibile sottoscrivere, presso il collocatore, il Certificate.

SOTTOSTANTE

Con il termine sottostante si intende quella attività (es. azione, indice, valuta, materia prima) al cui andamento è collegato il rendimento del Certificate.

VALORE INIZIALE (STRIKE)

Rappresenta il valore di riferimento del sottostante per il calcolo della performance dello stesso; viene determinato al momento dell’emissione del Certificate.

VALORE NOMINALE

Corrisponde al valore stabilito dall’emittente per l’investimento iniziale. Di norma coincide con il prezzo di emissione del Certificate.