L’investimento sostenibile che contribuisce alla riforestazione del territorio italiano

Nuova iniziativa di BNP Paribas legata alla sostenibilità degli investimenti. Grazie alla collaborazione con Reforest’Action, investendo sulla nuova gamma di Certificate BNPP Memory Cash Collect su  panieri di azioni, gli investitori possono contribuire alla riforestazione del territorio Italiano.

BNP Paribas calcolerà l’ammontare totale venduto su Borsa Italiana della nuova gamma di Memory Cash Collect Certificate e verserà a Reforest’Action l’equivalente necessario alla piantumazione di un albero. In particolare, da ottobre 2022 ad aprile 2023, per ogni mille euro investiti nei Certificate Reforest’Action pianterà/proteggerà un albero in una foresta situata in Italia. Tutti gli investitori potranno seguire l’andamento dell’attività di piantumazione in ogni momento, semplicemente collegandosi alla pagina web dedicata: https://www.reforestaction.com/isr-italia

Accueil

 

Fondata nel 2010, Reforest’Action è una società che abilita persone e società a intraprendere azioni concrete per sostenere le nostre foreste.

Attraverso la loro piattaforma digitale è inoltre possibile seguire i benefici ambientali e sociali portati dall’attività di riforestazione. Dalla sua fondazione, la società ha piantato e curato oltre 20 milioni di alberi e ha generato un impatto positivo nelle condizioni di vita di piu di 150 mila persone nel mondo.

BNP Paribas collabora dal 2019 con Reforest’Action, partner nella sua strategia di investimento sostenibile.

Carta d'identità

Premi trimestrali potenziali tra il 2,5% e il 5,7%  del Valore Nominale con Effetto Memoria

Barriera Premio e Barriera a Scadenza: fino al 50% del valore iniziale dei sottostanti. Il valore della Barriera Premio e della Barriera a Scadenza pertanto coincidono

Valore Nominale: 1000 euro

Sede di Negoziazione: SeDeX (MTF), mercato gestito da Borsa Italiana 

Rimborso condizionato del capitale a scadenza

Scarica la Brochure dell'emissione

LINK BROCHURE

 

I CERTIFICATE MEMORY CASH COLLECT SU PANIERI DI AZIONI

Consentono di ottenere potenziali premi con effetto memoria nelle date di valutazione trimestrali anche nel caso di andamento negativo dei sottostanti purché la quotazione di tutti i sottostanti sia pari o superiore al livello Barriera Premio (fino al 50% del valore iniziale dei sottostanti). Inoltre, a partire dal sesto mese di vita, i Certificate possono scadere anticipatamente qualora nelle date di valutazione trimestrali la quotazione di tutti i sottostanti sia pari o superiore al rispettivo valore iniziale. In questo caso l’investitore riceve, oltre al premio trimestrale, il Valore Nominale oltre gli eventuali premi non pagati precedentemente (c.d. Effetto Memoria).

A scadenza, se il Certificate non è scaduto anticipatamente, sono due gli scenari possibili:

  1. Se la quotazione di tutti i sottostanti è pari o superiore al livello Barriera a Scadenza, il Certificate rimborsa il Valore Nominale più il premio con Effetto Memoria;

  2. Se la quotazione di almeno uno dei sottostanti è inferiore al livello Barriera a Scadenza, il Certificate paga un importo commisurato alla performance del peggiore dei sottostanti (con conseguente perdita, parziale o totale, del capitale investito).

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali.

Prima di adottare una decisione di investimento, al fine di comprenderne appieno i potenziali rischi e benefici connessi alla decisione di investire nei Certificate, leggere attentamente il Base Prospectus for the issuance of Certificates approvato dall’Autorité des Marchés Financiers (AMF) in data 01/06/2022, come aggiornato da successivi supplementi, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) relative ai Certificate e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’Emittente e al Garante, all’investimento, ai relativi costi e al trattamento fiscale, nonché il relativo documento contenente le informazioni chiave (KID), ove disponibile. Tale documentazione è disponibile sul sito web investimenti.bnpparibas.it. L’approvazione del Base Prospectus non dovrebbe essere intesa come approvazione dei Certificate. L’investimento nei Certificate comporta il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito, fermo restando il rischio Emittente e il rischiodi assoggettamento del Garante allo strumento del bail-in. Ove i Certificate siano venduti prima della scadenza, l’Investitore potrà incorrere anche in perdite in conto capitale. Nel caso in cui i Certificate siano acquistati o venduti nel corso della sua durata, il rendimento potrà variare. Il presente documento costituisce materiale pubblicitario e le informazioni in esso contenute hanno natura generica e scopo meramente promozionale e non sono da intendersi in alcun modo come ricerca, sollecitazione, raccomandazione, offerta al pubblico o consulenza in materia di investimenti. Inoltre, il presente documento non fa parte della documentazione di offerta, né può sostituire la stessa ai fini di una corretta decisione di investimento. Le informazioni e i grafici a contenuto finanziario quivi riportati sono meramente indicativi e hanno scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Informazioni aggiornate sulla quotazione dei Certificate sono disponibili sul sito web investimenti.bnpparibas.it.