• | A A A
  • Moody's Aa3
  • Rating BNP Paribas S&P A+

Prodotti di Borsa, BNP Paribas

Investimenti
La banca per un mondo che cambia

HOME > Certificati > Ricerca > BANCO SANTANDER, SOCIETE GENERALE Athena BG

BANCO SANTANDER, SOCIETE GENERALE Athena BG

Partner commerciale
Vai al sito del tuo broker
BNLdirectaNonSmartTradedirectaNonSmartTradeBinckNonSmartTradeBinckNonSmartTradefinecofinecoBancoPostaBancoPostaIWBankUnicreditWebankitIntesasella
DenaroLetteraPerformanceUltimo aggiornamento (ora)
n/a
n/a
n/a
n/a
*Prezzi forniti da BNP Paribas Arbitrage (in qualità di market maker). I prezzi di mercato possono essere consultati presso il sito borsaitaliana.it (ritardati di 15 minuti) oppure nella sezione trading on line del proprio intermediario.

Questo prodotto è scaduto il 20.04.20

Dati certificato

Sottostante

ISINXS1741953159
TipoAthena BG
Mercato di quotazioneEuro TLX
Valore inizialeVedi Box Sotto
Data Val. iniziale06.04.18
Scadenza20.04.20
Prezzo Emiss.1.000,00 EUR
BarrieraVedi Box Sotto
Tipo di barrieran/a
Ultimo giorno di negoziazione06.04.20

Scarica la documentazione

Calendario del Certificate

Data di valutazione
Condizione
Data di pagamento
06.07.18BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade anticipatamente e paga 1045 €20.07.18
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore inizialeIl Certificate non scade e si rinvia alla data di valutazione successiva
08.10.18BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade anticipatamente e paga 1090 €22.10.18
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore inizialeIl Certificate non scade e si rinvia alla data di valutazione successiva
07.01.19BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade anticipatamente e paga 1135 €21.01.19
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore inizialeIl Certificate non scade e si rinvia alla data di valutazione successiva
08.04.19BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade anticipatamente e paga 1180 €23.04.19
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore inizialeIl Certificate non scade e si rinvia alla data di valutazione successiva
08.07.19BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade anticipatamente e paga 1225 €22.07.19
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore inizialeIl Certificate non scade e si rinvia alla data di valutazione successiva
07.10.19BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade anticipatamente e paga 1270 €21.10.19
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore inizialeIl Certificate non scade e si rinvia alla data di valutazione successiva
06.01.20BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade anticipatamente e paga 1315 €20.01.20
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore inizialeIl Certificate non scade e si rinvia alla data di valutazione successiva
06.04.20BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ valore inizialeIl certificate scade e paga 1360 €20.04.20
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < valore iniziale ma BANCO SANTANDER e SOCIETE GENERALE ≥ BarrieraIl certificate scade e paga 1000 €
BANCO SANTANDER e/o SOCIETE GENERALE < BarrieraIl Certificate paga un importo commisurato alla performance peggiore fra l'azione Banco Santander e l’azione Societe Generale con conseguente perdita, totale o parziale, del capitale investito (<700 €)
  • Intraday
  • 1 Settimana
  • 1 mese
  • 6 mesi
  • 1 anno
  • da inizio quotazione
No data available
  • Prodotto
  • BANCO SANTANDER
  • SOCIETE GENERALE

Paniere Worst of: andamento dei sottostanti

Sottostante
Valore iniziale
Valore finale
Performance da val iniziale
Barriera
Distanza Barriera
Stato
BANCO SANTANDER5,33701,9510-63,44%
(36,56%)
3,7359-91,49%
SOCIETE GENERALE44,520013,9400-68,69%
(31,31%)
31,1640-123,56%Worst of

Avvertenza

Prima di adottare una decisione di investimento al fine di comprendere appieno i potenziali rischi e benefici connessi alla decisione di investire negli strumenti finanziari quivi menzionati si invita a leggere attentamente la documentazione di offerta e/o quotazione relativa agli strumenti finanziari, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai relativi costi e al trattamento fiscale, nonché il relativo documento contenente le informazioni chiave (KID), ove disponibile. Tale documentazione è disponibile sul presente sito web investimenti.bnpparibas.it e negli eventuali ulteriori eventuali luoghi indicati nella relativa documentazione di offerta e/o quotazione. L’investimento negli strumenti finanziari quivi menzionati può comportare il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito, fermo restando il rischio Emittente e, ove applicabile, il rischio di assoggettamento del Garante allo strumento del bail-in. Ove tali strumenti finanziari siano venduti prima della scadenza, l’investitore potrà incorrere anche in perdite in conto capitale. Nel caso in cui tali strumenti finanziari siano acquistati o venduti nel corso della loro durata, il rendimento potrà variare. Le informazioni quivi riportate hanno scopo meramente promozionale e non sono da intendersi in alcun modo come sollecitazione, offerta al pubblico o consulenza in materia di investimenti. Le informazioni e i grafici a contenuto finanziario quivi riportati sono meramente indicativi e hanno scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. I rendimenti passati non sono indicativi, né sono garanzia, dei rendimenti futuri. È responsabilità dell’investitore effettuare un’accurata analisi di tutti i profili fiscali, legali e regolamentari (inclusi i fattori di rischio, tra i quali, i fattori di rischio legati ai tassi di interesse, i fattori di rischio di default e i fattori di rischio legati all’assenza di liquidità) connessi all’investimento negli strumenti finanziari quivi menzionati. BNP Paribas e/o altra società del gruppo BNP Paribas non potranno essere considerate responsabili delle conseguenze finanziarie o di altra natura derivanti dall’investimento in tali strumenti finanziari. Eventuali raccomandazioni di investimento quivi contenute non soddisfano i requisiti di legge relativi all’indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non sono soggette ad alcun divieto di esecuzione di operazioni su strumenti finanziari prima della loro divulgazione.