Il debito/Pil italiano è salito al 132,2% nel 2018 rispetto al 131,4% del 2017. Lo rende noto l'Eurostat nella sua prima notifica dei dati definitivi del 2018. Si tratta del secondo più elevato debito tra i Paesi dell'Unione europea alle spalle di quello della Grecia che è si è portato al 181,1% dal precedente 176,2 per cento. Il deficit dell'Italia si è invece attestato al 2,1%, dal 2,4% del 2017.

Fonte: Finanza.com

ViadeoViadeoLinkedInLinkedIn