Le principali Borse europee aprono in territorio positivo, in un tentativo di rimbalzo dopo un inizio di settimana in calo. In avvio a Francoforte il Dax sale dello 0,60%, a Parigi il Cac40 avanza dello 0,21% e a Londra l'indice Ftse100 segna un rialzo dello 0,52%. L'attenzione rimane rivolta alla relazione commerciale tra Stati Uniti e Cina. Secondo le ukltime indiscrezioni raccolte da Cnbc, il dipartimento del Commercio Usa ha deciso di allentare temporaneamente alcune restrizioni imposte al gigante cinese delle telecomunicazioni Huawei, consentendogli di acquistare alcuni prodotti americani, così da garantire il funzionamento dei network già esistenti e a chi utilizza gli smartphone del gigante cinese di effettuare gli aggiornamenti ai software necessari. L'allentamento durerà un periodo di 90 giorni, dopo il quale il dipartimento deciderà se accordare o meno un'ulteriore proroga. Non solo. Google avrebbe deciso di interrompere per il momento il piano volto a vietare a Huawei l'accesso alla licenza del suo sistema operativo Android. Oggi non sono previsti dati macro di rilievo. In agenda si segnala la sola pubblicazione della fiducia dei consumatori dell'Eurozona e delle vendite di case esistenti negli Stati Uniti.

Fonte: Finanza.com

ViadeoViadeoLinkedInLinkedIn