"Per preservare la fiducia di famiglie, imprese e investitori sono necessarie azioni concrete orientate a contrastare con determinazione le debolezze strutturali del nostro paese, accompagnate da una comunicazione convincente e accorta degli obiettivi, che non si presti a equivoci". A dirlo il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, durante il suo intervento all'assemblea Abi in corso a Palazzo Mezzanotte. Per l'Italia è necessario "un piano organico, chiaro e coerente di misure e riforme orientate a favorire investimenti e crescita delle aziende - prosegue -, soprattutto di quelle innovative, deve accompagnare una strategia credibile per la riduzione del peso del debito pubblico". Visco ricorda poi come i mercati abbiano risposto positivamente alle recenti decisioni del Governo italiano e della Commissione europea, sottolineando che "è la dimostrazione che è possibile innescare un circolo virtuoso tra politica di bilancio e condizioni finanziarie dal quale può derivare un impulso forte e duraturo all’attività economica".

Fonte: Finanza.com

ViadeoViadeoLinkedInLinkedIn