Norwegian Air Shuttle vende le sue attività bancarie per far cassa. La compagnia aerea low cost scandinava ha annunciato la cessione della partecipazione pari al 17,47% nella digital bank Norwegian Finns Holding (Nofi) per un valore complessivo di 2,2 miliardi di corone norvegesi (ossia 223 milioni di euro). A rilevare le quote due gruppi finanziari nordici: Nordic Capital Fund IX e Sampo. L'operazione avverrà in due differenti fasi: il 9,97% con il regolamento previsto per il 26 agosto e il restante 7,5% soggetto all'approvazione delle autorità di controllo norvegesi, avverrà una volta ottenuta l'approvazione normativa. Nofi, che è quotata sulla Borsa di Oslo, conta più di 1,6 milioni di clienti e 84 dipendenti in Norvegia.

Source35

ViadeoViadeoLinkedInLinkedIn