Atlantia accelera al rialzo, mantenendosi salda in vetta al Ftse Mib in scia alle indiscrezioni stampa dell’entrata di Cdp nel capitale. Una mossa che potrebbe garantire una soluzione alternativa alla revoca della concessione di Au-tostrade per l’Italia. Quando manca meno di un'ora alla chiusura delle contrattazioni, il titolo sale di oltre il 3% a quota 21 euro (massimi di seduta). "C'è visibilità limitata sulle trattive tra il Governo italiano e Atlantia, ma l'acquisizione da parte di Cdp di una partecipazione in Atlantia o Autostrade per l'Italia potrebbe ridurre notevolmente l'incertezza sull'azione", commentano gli analisti di Banca Akros che mantengono la raccomandazione accumulate su Atlantia, con target price fermo a 25 euro.

Source

ViadeoViadeoLinkedInLinkedIn