Analisi Alphabet

12/11/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

Il Tribunale dell’UE ha confermato la multa da 2,42 miliardi di euro a Google, di cui 523 milioni di euro ad Alphabet. Il Tribunale ha respinto totalmente il ricorso del colosso tecnologico USA contro la decisione della Commissione Europea, secondo la quale la società ha abusato della sua posizione dominante favorendo il proprio servizio di acquisti comparativi, rispetto ai servizi concorrenti. Il ricorso era stato presentato sia da Google sia dalla holding Alphabet. A livello grafico la tendenza rimane rialzista nel medio-lungo periodo ed è importante evidenziare l’area supportiva a 2.800 dollari espressa dal livello statico che conta i top segnati tra luglio e agosto e da quello dinamico rappresentato dalla trendline che collega i minimi registrati lo scorso gennaio con quelli di ottobre 2021. Strategie rialziste sono valutabili da quest’area con stop loss a 2.700 dollari e target a 3.000 dollari. Strategie short sono valutabili da 2.600 dollari con stop loss a 2.800 e target a 2.430 dollari.

VALORE MAX 12 MESI MIN 12 MESI RSI 14 GG MM 10 GG MM 50 GG
2.934,96 3.012,30 1.696,10 54,86 2.940,77 2.833,44

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 2.800 dollari con stop loss a 2.700 dollari e obiettivo a 3.000 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 2.600 dollari con stop loss a 2.800 dollari e obiettivo a 2.430 dollari.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.