La view di House of Trading

L'analisi di Enrico Lanati

09/11/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

imagevhzgi.png

L’analisi di: Enrico Lanati

Fondatore del portale investire.biz, opera da oltre 10 anni sui mercati azionari e delle valute.

Tra le carte messe in campo da Enrico Lanati nella trentanovesima puntata di “House of Trading – Le carte del mercato” compare una verde su Apple. Per l’esponente della squadra degli analisti, la società guidata da Tim Cook ha due progetti interessanti: il primo è quello relativo ai microchip prodotti internamente, il secondo tema è quello della sanità. Lanati sottolinea come gli Apple Watch, così come tutti i dispositivi del gruppo, potranno monitorare una serie di elementi relativi alla salute che nell’ultimo anno e mezzo si sono resi particolarmente importanti per le persone. L’analista ritiene che l’azienda si stia muovendo in maniera corretta e a livello di investimenti si può sfruttare un ritracciamento per valutare nuovi ingressi in ottica rialzista. Per il componente del team degli analisti inoltre, le prossime trimestrali saranno migliori rispetto a quella del periodo luglio-settembre 2021. Il tipo di operatività scelta da Enrico Lanati è quindi di matrice rialzista da 147,90 dollari per azione. Lo stop loss è identificato a 145,10 dollari, mentre l’obiettivo di profitto a 151,50 dollari. Alto il livello di convinzione per questa strategia, pari a quattro stelle su cinque. Il Certificato scelto dall’esponente della squadra degli analisti è il Turbo Unlimited Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT13BS6 e leva finanziaria fissata al momento della trasmissione a 6,03. Le altre carte scelte da Lanati nell’ultima puntata di House of Trading sono verdi sulle azioni Mediobanca e sul cambio EUR/USD e rosse sul FTSE Mib e le azioni Tesla. Queste strategie operative si sono scontrate con quelle schierate dall’esponente della squadra dei trader, rappresentato nell’ultima puntata da Tony Cioly Puviani. Il trader ha scelto di operare in direzione rialzista su oro, ENEL e FTSE Mib. Le strategie short riguardano invece l’S&P 500 ed ENI.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 147,90 dollari con stop loss a 145,10 e obiettivo a 151,50 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 147,90 dollari con stop loss a 145,10 e obiettivo a 151,50 dollari.

I MARKET MOVER

Focus sugli indici ZEW

Nella giornata odierna gli operatori dei mercati finanziari saranno concentrati su alcuni dati macro di rilievo per Germania e Stati Uniti. Durante la mattinata gli investitori attenderanno la pubblicazione degli indici ZEW (novembre) per l’economia teutonica e l’indice NFIB (ottimismo delle piccole imprese) di ottobre per gli USA. Nel primo pomeriggio verrà rilasciato il dato dei prezzi alla produzione per gli Stati Uniti di ottobre. Segnaliamo inoltre i discorsi di Lagarde al Forum sulla supervisione bancaria e di Mary C. Daly (Fed San Francisco) al NABE.

 

DATO PAESE ATTESE ORARIO
INDICI ZEW GER   11:00
NFIB USA 98,5 12:00
PREZZI ALLA PRODUZIONE USA 8,6% 14:30

I protagonisti della puntata di oggi

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.