Analisi AMD

I produttori di chip stanno ancora recuperando terreno a causa dei gravi colli di bottiglia della catena di approvvigionamento creati dalla pandemia di Covid-19...

29/09/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

Secondo il CEO di AMD, Lisa Su, la carenza globale di chip diventerà meno grave nella seconda metà del 2022, anche se ha avvertito che la prima metà dell’anno sarà “probabilmente tesa” su questo fronte. I produttori di chip stanno ancora recuperando terreno a causa dei gravi colli di bottiglia della catena di approvvigionamento creati dalla pandemia di Covid-19. Secondo la manager gli impianti di produzione pianificati lo scorso anno inizieranno probabilmente a produrre chip nei prossimi mesi, contribuendo ad alleviare la carenza di parti di PC e altri microchip. I miglioramenti saranno graduali man mano che sarà disponibile una maggiore capacità produttiva, ha affermato la CEO. AMD vende principalmente processori e chip grafici per PC, console di gioco e server. Dall’inizio della pandemia di Covid-19, le vendite di PC sono aumentate poiché i consumatori di tutto il mondo hanno acquistato nuovi device per lo smart-working.

VALORE MAX 12 MESI MIN 12 MESI RSI 14 GG MM 10 GG MM 50 GG
101,09 122,49 72,50 56,74 105,03 104,81

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 100 dollari con stop loss a 95 dollari e obiettivo a 120 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 93 dollari con stop loss a 100 dollari e obiettivo a 75 dollari.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.