Analisi Stellantis

Il colosso automotive ha recentemente annunciato la nascita di Mobile Drive, una joint venture con il colosso taiwanese dei semiconduttori Foxconn.

26/08/2021 · PRODOTTO DA ELP SA
Stellantis continua ad essere al centro delle attenzioni degli operatori dei mercati finanziari. Il colosso automotive ha recentemente annunciato la nascita di Mobile Drive, una joint venture con il colosso taiwanese dei semiconduttori Foxconn. Mobile Drive si focalizzerà sulla componentistica digitale, settore in cui andrà a sfidare colossi come Harman del gruppo Samsung. La partnership combinerà “le capacità di Foxconn nel campo ICT e smart solution, con l’esperienza di Stellantis nel settore automobilistico”, si legge in una nota. L’obiettivo della joint venture sarà quello di concentrarsi sullo sviluppo di soluzioni infotainment e telematiche, ma anche sul cloud per creare una più stretta collaborazione tra i settori hi-tech e automotive attraverso software che dovrebbero includere applicazioni basate sull’intelligenza artificiale, assistenza vocale, comunicazione 5G, navigazione, operazioni di e-commerce e integrazione di servizi di pagamento.
VALORE MAX 12 MESI MIN 12 MESI RSI 14 GG MM 10 GG MM 50 GG
17,290 18,738 8,960 49,23 17,739 16,806

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 16,63 euro con stop loss a 16,25 euro e obiettivo a 18,70 euro.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 16 euro con stop loss a 16,57 euro e obiettivo a 13,74 euro.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.