WEEKLY FTSE MIB

La prima settimana di agosto si apre all’insegna di alcuni segnali di incertezza per il FTSE Mib.

02/08/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

PIL italiano batte le attese nel 2° trimestre 2021

Nel 2° trimestre del 2021 il PIL italiano è cresciuto più delle attese, segnando un +2,7% contro previsioni dell’1,3%. Anche con questo dato oltre le aspettative, l’economia italiana rimane al di sotto dei livelli pre-pandemici ancora del 3,8%. Per i prossimi trimestri gli analisti si attendono però un rallentamento della crescita a causa di diversi fattori, in particolare per la fine dell’effetto delle riaperture e la crescita dei contagi.

FTSE Mib: segnali di incertezza in area 25.500 punti

La prima settimana di agosto si apre all’insegna di alcuni segnali di incertezza per il FTSE Mib. Le quotazioni del principale indice di Borsa Italiana hanno infatti cominciato a ritracciare a ridosso della coriacea resistenza fornita dalla zona dei 25.500 punti, che dalla seconda metà di giugno 2021 blocca tutti i tentativi di allungo del fronte rialzista. Se questo ostacolo dovesse venire superato, i corsi avrebbero la strada spianata per raggiungere l’area di massimi annuali e, successivamente, portarsi verso la soglia psicologica dei 26.000 punti. Al contrario, una discesa al di sotto dei 25.180 punti, dove transita la linea di tendenza ottenuta collegando i top dell’8 e 14 giugno 2021, metterebbe i venditori in una situazione di vantaggio nel breve periodo. Operativamente, strategie long possono essere valutate da 25.188 punti con stop loss a 24.950 punti e obiettivo a 25.500 punti. L’operatività di stampo short è invece valutabile in caso di discesa sotto i 25.000 punti con stop loss a 25.250 punti e target a 24.740 punti.
VALORE MAX 12 MESI MIN 12 MESI RSI 14 GG MM 10 GG MM 50 GG RESISTENZA SUPPORTO
25.363,02 25.927,00 17.636,00 54,51 24.920,30 25.234,80 25.500,00 25.180,00

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 25.188 punti con stop loss a 24.950 punti e target a 25.500 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 25.000 punti con stop loss a 25.250 punti e target a 24.740 punti.

I MARKET MOVER

Focus su IHS Markit PMI e ISM USA

La prima giornata di agosto 2021 vedrà diversi dati in programma nel calendario economico. Si partirà infatti con gli IHS Markit PMI manifatturieri di luglio per Francia, Germania, Regno Unito, USA (finali) e Italia. Nel corso del pomeriggio le attenzioni saranno rivolte agli Stati Uniti, dove verrà pubblicato l’indice ISM manifatturiero di luglio e si terranno le aste di titoli di Stato a 3 e 6 mesi.

 

DATO PAESE ATTESE ORARIO
IHS MARKIT PMI MANIFATTURIERO EUR 62,6 10:00
IHS MARKIT PMI MANIFATTURIERO USA 63,1 15:45
INDICE ISM MANIFATTURIERO USA 60,8 16:00

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.