USA: focus sull’occupazione ADP

I principali indici di Borsa a livello globale continuano a mostrare incertezza. Ad alimentare il clima di indecisione sono diversi fattori...

06/10/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

I principali indici di Borsa a livello globale continuano a mostrare incertezza. Ad alimentare il clima di indecisione sono diversi fattori, in primis quello relativo alle paure di un rallentamento economico penalizzato dall’aumento dei prezzi per l’energia. L’OPEC+ ha infatti mantenuto gli aumenti della produzione programmati di 400mila barili al giorno, senza incrementarli. Questa decisione, in contrasto con le richieste arrivate dagli Stati Uniti, potrebbe alimentare la dinamica inflattiva. Un altro elemento che crea preoccupazioni è anche quello relativo al mercato immobiliare cinese: dopo la crisi Evergrande, anche Fantasia Holding ha dichiarato di non essere in grado di rimborsare alcune obbligazioni. Negli Stati Uniti intanto rimane ancora aperta la questione relativa al tetto sul debito federale: entro il 18 ottobre gli USA potrebbero andare in default. Lato Banche centrali il Presidente della Fed di St. Louis, James Bullard, si è detto preoccupato per il rialzo dell’indice dei prezzi al consumo così elevati, sostenendo l’idea di una fine del tapering a marzo 2022 preparando il terreno per un rialzo dei tassi prima del previsto. Segnaliamo inoltre come AstraZeneca abbia chiesto alle autorità USA il via libera per l’uso di emergenza del suo farmaco anticorpale, il quale si è rivelato utile per prevenire le infezioni sintomatiche. Oltre a ciò, Johnson & Johnson ha chiesto all’U.S. Food and Drug Administration il via libera al richiamo per il suo vaccino monodose. Per oggi gli investitori saranno concentrati sui dati dell’occupazione ADP di settembre, che solitamente fornisce delle indicazioni sull’andamento dei più importanti Non-Farm Payrolls.

I MARKET MOVER

FOCUS SUL MERCATO DEL LAVORO USA

La giornata odierna sarà scarna di dati macroeconomici degni di nota. Gli operatori dei mercati finanziari saranno prevalentemente concentrati sul dato delle vendite al dettaglio di agosto dell’Eurozona. Guardando oltreoceano, per gli Stati Uniti si attende il dato dell’occupazione ADP di settembre nel primo pomeriggio. Focus inoltre sui dati pubblicati dall’Energy Information Administration sulle scorte e produzione di greggio.

DATO PAESE ATTESE ORARIO
VENDITE AL DETTAGLIO EUR 0,9% 11:00
OCCUPAZIONE ADP

USA

430K 11:00
SCORTE E PRODUZIONE GREGGIO

USA

- 16:30

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.