USA: attesa per i Non-Farm Payrolls

Le quotazioni dei principali indici di Borsa a livello globale sono riuscite a rialzare la testa dopo le vendite degli ultimi giorni.

08/10/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

Le quotazioni dei principali indici di Borsa a livello globale sono riuscite a rialzare la testa dopo le vendite degli ultimi giorni. Ad alimentare il clima di positività è la proposta dei Repubblicani per alzare il tetto del debito federale statunitense fino a dicembre, allontanando i timori di un default che sarebbe arrivato in circa 10 giorni. Oltre a questo, il rally dei prezzi del gas naturale ha subito uno stop dopo che il Presidente russo, Vladimir Putin, ha affermato che Mosca è pronta a stabilizzare il mercato energetico globale. Guardando all’Europa, è da segnalare come secondo indiscrezioni di stampa la BCE sta studiando un nuovo piano di acquisto di bond per evitare problematiche quando inizierà il programma di tapering del PEPP. Questo piano replicherà quello emergenziale attualmente attivo, completando anche il vecchio QE da 20 miliardi di euro al mese. Nessuna decisione è stata comunque presa al momento, ma da Bloomberg evidenzia come gli acquisti di questa misura saranno effettuati in maniera selettiva, al contrario degli attuali programmi che implicano che la BCE compri il debito dei vari Paesi sulla base della loro grandezza economica. Sul fronte vaccini, è da segnalare come Pfizer e BioNTech abbiano chiesto alla Food and Drug Administration l’autorizzazione del suo siero per la fascia di età compresa tra i 5 e 11 anni. Sul fronte del mercato del lavoro, nell’ultima settimana i sussidi di disoccupazione USA sono scesi a 326mila unità, avvicinandosi dai minimi di inizio pandemia a 312mila unità. Per oggi invece saranno monitorati con molta attenzione i dati relativi ai Non-Farm Payrolls di settembre.

I MARKET MOVER

FOCUS SUL MERCATO DEL LAVORO USA

Nella giornata odierna gli operatori dei mercati finanziari saranno principalmente concentrati sui dati del mercato del lavoro degli Stati Uniti di settembre. Oltre a questi, alle ore 13:00 sarà attesa la pubblicazione del bollettino trimestrale della Bank of England. Nel primo pomeriggio l’attenzione degli investitori sarà focalizzata quindi sul rilascio dei Non-Farm Payrolls, del dato sul tasso di disoccupazione e il salario medio orario.

DATO PAESE ATTESE ORARIO
NON FARM PAYROLLS USA 500 14:30
TASSO DI DISOCCUPAZIONE

USA

5,1% 14:30
SALARIO MEDIO ORARIO

USA

4,6% 14:30

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.