Dati macro USA favoriscono il rialzo

La giornata di ieri è stata a due velocità per gli indici di Borsa a livello globale. Se nella prima parte di giornata si è assistito a decise vendite, nella seconda parte della seduta si è assistito ad un recupero dei ribassi.

24/08/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

Avvio di settimana caratterizzato dalla positività per i principali indici di Borsa a livello globale. Quella iniziata è una settimana estremamente importante per gli investitori, in quanto si terrà l’atteso simposio di Jackson Hole, in programma per i prossimi 27 e 28 agosto. All’incontro molti osservatori si attendono che il Presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, fornirà maggiori indizi sull’eventuale avvio delle misure di tapering del programma di acquisti da 120 miliardi di dollari al mese. A rasserenare parzialmente le paure di un inizio di misure di politica monetaria restrittiva vi è l’incremento dei contagi di Covid-19 dovuti alla variante Delta, che potrebbe rallentare il recupero dell’economia mondiale. Di recente il Presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan, ha detto che potrebbe riconsiderare le sue precedenti affermazioni relative al fatto di effettuare presto la riduzione degli acquisti nell’eventualità in cui il ceppo virale dovesse pesare sulla crescita USA. Sul fronte della lotta al virus invece, la Food and Drug Administration ha dato la piena approvazione del siero contro il Covid- 19 di Pfizer e BioNTech per i soggetti sopra i 16 anni di età. Nel frattempo notizie confortanti arrivano da AstraZeneca, la quale ha dichiarato che il suo cocktail di antibiotici contro il Coronavirus è efficace nel 77% dei casi nel prevenire le comparse sintomatiche della malattia nelle persone ad alto rischio. Da evidenziare come uno dei vantaggi principali di questo farmaco sarebbe quello relativo alla durata della protezione, attesa di minimo 12 mesi.

I MARKET MOVER

FOCUS SU INDICE MANIFATTURIERO FED RICHMOND

Nella giornata odierna saranno pochi i dati macroeconomici di rilievo. Gli operatori dei mercati finanziari saranno principalmente concentrati oltreoceano per la pubblicazione di alcuni dati importanti. Focus sull’indice manifatturiero elaborato dalla Fed di Richmond (agosto), sul dato delle vendite di case nuove (luglio) e sull’asta di Treasury a 2 anni. Segnaliamo inoltre un’audizione di Schnabel membro della Banca centrale europea e la pubblicazione del dato delle scorte settimanali di petrolio rilasciato dall’American Petroleum Institute.

DATO PAESE ATTESE ORARIO
INDICE MANIFATTURIERO FED RICHMOND USA 25 16:00
VENDITE CASE NUOVE USA 3,6% 16:00
ASTA TREASURY 2Y USA   19:00

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.