Tra le carte messe in campo da Enrico Lanati nella trentesima puntata di “House of Trading – Le carte del mercato” compare una verde su AMD.

07/09/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

imagezojjg.png

L’analisi di: Enrico Lanati

Fondatore del portale investire.biz, opera da oltre 10 anni sui mercati azionari e delle valute.

Tra le carte messe in campo da Enrico Lanati nella trentesima puntata di “House of Trading – Le carte del mercato” compare una verde su AMD. Il componente della squadra degli analisti evidenzia come Advanced Micro Devices sia un’azienda interessante per via della sua produzione di semiconduttori. La società inoltre ha delle problematiche relative all’offerta causate dalla mancanza di microchip a livello globale. La domanda per questo tipo di componenti è estremamente elevata, spinta dall’ampio utilizzo di dispositivi elettronici. Oltre a questo, Lanati sottolinea come le schede video del gruppo vengano impiegate anche per il mining di criptovalute. Questa situazione sta provocando un incremento dei prezzi, mentre i costi di produzione sono sempre più bassi. In questo quadro sempre più aziende del settore tech, automotive e degli stessi semiconduttori, evidenziano come questa situazione di crisi possa perdurare ancora per diversi mesi. La strategia operativa selezionata da Enrico Lanati prevede quindi un punto di ingresso a 107 dollari, uno stop loss a 99 dollari e un target identificato a 118 dollari. Il Certificato scelto per questo tipo di operatività è il Turbo Unlimited Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT14394 e leva finanziaria fissata al momento della trasmissione a 5,46. All’ultima chiusura del mercato SeDeX di Borsa Italiana, l’operazione risulta non entrata a mercato. Medio il livello di convinzione, pari a 3 stelle su 5. Le altre carte schierate da Lanati nell’ultima puntata di House of Trading sono verdi sul cambio EUR/USD e oro, mentre quelle rosse riguardano gli indici di Borsa FTSE Mib e NASDAQ 100. Queste strategie si confrontano a quelle della squadra dei trader, rappresentata lo scorso 31 agosto da Tony Cioli Puviani, che ha scelto di implementare delle strategie long sulle azioni ENEL, sull’argento e l’oro. Le operazioni ribassiste riguardano invece le azioni Facebook e il NASDAQ-100.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 107 dollari con stop loss a 99 dollari e obiettivo a 118 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 122 dollari con stop loss a 125 dollari e obiettivo a 108 dollari.

I MARKET MOVER

Focus su nuovi lavori JOLTS e Beige Book Fed

Nella giornata odierna gli operatori dei mercati finanziari saranno focalizzati su alcuni dati macroeconomici di rilievo per l’Italia e gli Stati Uniti. Durante la mattinata gli investitori attenderanno il dato sulle vendite al dettaglio di luglio del Belpaese. Nel pomeriggio, come di consueto, il focus passerà negli USA, dove saranno pubblicati i JOLTS posti vacanti di luglio. Segnaliamo inoltre un discorso sull’outlook economico di John C. Williams (Fed votante), la pubblicazione dei Beige Book della Federal Reserve e l’asta di Treasury USA a 10 anni.

 

DATO PAESE ATTESE ORARIO
VENDITE AL DETTAGLIO ITA - 10:00
NUOVI LAVORI JOLTS USA 10,049M 16:00
BEIGE BOOK USA - 20:00

I protagonisti della puntata di oggi

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.