Un'esigenza, molti Certificate: Nuovi Maxi Cash Collect su panieri di azioni

25/10/2021 · Prodotto da T-Mediahouse

BNP Paribas ha emesso una nuova gamma di certificati Maxi Cash Collect su panieri di azioni, prodotti funzionali per puntare su un determinato tema d’investimento e ottenere flussi periodici, lì dove ormai il mercato obbligazionario vede rendimenti piuttosto scarni. Il tutto con la protezione condizionata a scadenza del capitale grazie ad una barriera tra il 60% e il 65% a seconda del certificato. Per la nuova emissione BNP Paribas ha fuso in un unico prodotto diverse “opzioni” del mondo Cash Collect. Infatti, i Maxi Cash Collect pagano premi condizionati all’andamento del peggiore dei titoli del basket. Questo significa che nelle varie date di valutazione se il peggiore dei titoli del paniere (basket Worst Of) sarà al di sopra del livello barriera, posto per questa emissione tra il 60 e il 65%, il certificato pagherà il premio. Il primo premio alla fine del secondo mese di vita è “Maxi” e varia tra il 12% e il 18% del valore nominale, mentre le successive cedole sono trimestrali e variano dall’1,20% e il 2%. Molto importante è la presenza dell’effetto memoria che implica la possibilità di recuperare successivamente eventuali premi non pagati a precedenti date di valutazione. Dinamica che è valida anche per il maxi premio iniziale. Il certificato vanta poi anche la possibilità di rimborso anticipato (100 euro più i premi con effetto memoria) a partire dal secondo trimestre di valutazione se il valore di tutte le azioni del paniere è superiore o uguale al rispettivo valore iniziale. Alla scadenza (15 ottobre 2024), se il certificato non è stato liquidato anticipatamente, sono due gli scenari possibili. Se la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al livello barriera, il prodotto rimborsa il 100% valore nominale (100 euro per strumento) oltre all’ultimo premio e a quelli eventualmente in memoria. Altrimenti, se la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello barriera, il certificato paga un importo commisurato alla performance della peggiore tra le azioni che compongono il paniere (con conseguente perdita, parziale o totale, del capitale investito).

LA MATRICE DEI CERTIFICATI. I vantaggi che un Maxi Cash Collect aggiunge al portafoglio

CERTIFICATI SOTTO LA LENTE

Il Maxi Cash Collect con ISIN NLBNPIT15BV5 ha come sottostante un basket formato da AMD, ASML, Intel e NVIDIA. Il certificato paga un maxi premio di 12 euro per ogni certificato, con data di valutazione 9 dicembre 2021. Successivamente, i premi saranno di 1,20 euro fino alla scadenza (15 ottobre 2024). Tutti i premi sono dotati di effetto memoria. Il Worst Of del basket, ovvero ASML, dista dalla barriera quasi il 36%, elemento che dovrebbe permettere lo stacco del Maxi Premio. La barriera a premio e a scadenza è fissata al 65%. Il prodotto offre la possibilità di rimborso anticipato e opzione Quanto.

 

AVVERTENZA
La presente pubblicazione è stata preparata da T-Finance business unit di T-Mediahouse S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Viale Sarca, 336 (edificio sedici), 20126, Milano, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione. Per informazioni su T-Finance business unit di T-Mediahouse S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

AVVERTENZA

Il produttore delle raccomandazioni di investimento originali non è BNP Paribas, né una delle altre società del gruppo BNP Paribas. Le informazioni che ai sensi del Regolamento (UE) n. 596/2014 si richiedono al produttore sono fornite da una terza parte, sotto la propria responsabilità, in un’avvertenza separata. Per ulteriori informazioni, clicca QUI