Un'idea sui semiconduttori con effetto airbag

29/08/2022 · Tema di Investimento a cura di Certificati e Derivati

L’elevata incertezza che caratterizza l’attuale fase di mercato, tra i timori di una recessione e le politiche monetarie sempre più aggressive da parte delle banche centrali, impone scelte di investimento più difensive che vadano a privilegiare il controllo del rischio anche negli scenari più avversi. A tal proposito BNP Paribas ha emesso una serie di certificati di tipo Airbag Cash Collect scritti su panieri di azioni, tali da permettere all’investitore di incassare premi periodici trimestrali dotati di effetto memoria anche in caso di andamento negativo dei sottostanti (fino ai rispettivi trigger cedolari) ed offrendo una elevata protezione del capitale a scadenza. L’effetto airbag consente infatti di attenuare notevolmente le conseguenze negative di eventuali ribassi (nel caso in cui questi vadano addirittura oltre i rispettivi livelli di barriera capitale) delle azioni che compongono il paniere, limitando le perdite nelle quali si incorrerebbe investendo in classici certificati Cash Collect oppure acquistando direttamente le azioni sottostanti.

Tra i settori più interessanti in ottica di lungo periodo troviamo sicuramente il comparto dei semiconduttori, affermatosi oramai stabilmente tra il 2020 ed il 2021 come settore essenziale per le economie mondiali al pari, ad esempio, del food & beverage, dell’energy e della logistica. Oggigiorno i chip rappresentano infatti una componente fondamentale di numerosi beni, come i dispositivi elettronici e le automobili, con l’industria automotive duramente impattata dalla loro carenza. Come risultato di ciò, le aziende produttrici di semiconduttori hanno conosciuto una crescita molto sostenuta negli ultimi anni, presentando margini elevati e flussi di cassa fortemente positivi che possono così andare a finanziare ulteriori investimenti in nuovi siti produttivi sempre più all’avanguardia ed una accelerata trasformazione digitale. Anche i mercati finanziati hanno costantemente premiato i chipmaker, con il Philadelphia Semiconductor Index che ha ampiamente sovraperformato il Nasdaq negli ultimi 5 anni (+153,11% vs +112,55%).

Certificati e Derivati Srl - pi 09103221009.

In relazione alla disposizione normativa che recepisce la disciplina comunitaria del "market abuse", si tiene a precisare che il responsabile dei contenuti del sito non gode di alcuna informazione privilegiata e la diffusione di analisi e notizie riguardanti titoli mobiliari e strumenti derivati e' di puro carattere informativo. Si specifica inoltre che potrebbe avere in rarissime occasioni, posizioni in essere di puro carattere simbolico al fine di definire le modalita' di negoziazione/rimborso degli strumenti analizzati in modo da non diffondere notizie non corrispondenti alla realta' dei fatti.

AVVERTENZA

Il produttore delle raccomandazioni di investimento originali non è BNP Paribas, né una delle altre società del gruppo BNP Paribas. Le informazioni che ai sensi del Regolamento (UE) n. 596/2014 si richiedono al produttore sono fornite da una terza parte, sotto la propria responsabilità, in un’avvertenza separata. Per ulteriori informazioni, clicca QUI