Investire sulle azioni UniCredit dopo il piano strategico

22/12/2021 · Tema di Investimento a cura di Money.it

Azioni UniCredit in focus dopo la presentazione del piano strategico: come investire su questo titolo con un Memory Cash Collect di BNP Paribas.

Investire sulle azioni UniCredit dopo il piano strategico

Lo scorso 9 dicembre, il giorno della presentazione del nuovo piano strategico di UniCredit, le azioni della banca di Piazza Gae Aulenti hanno iniziato le contrattazioni a 11,6 euro.

Al termine della giornata il titolo con ticker UCG valeva 12,8 euro ed oggi, mercoledì 22 dicembre, per acquistare un’azione servono 13,35 euro (alle 11:45).

La scossa per il titolo è arrivata dalla pubblicazione del nuovo piano strategico di UniCredit, presentato proprio il 9 dicembre dall’Ad Andrea Orcel.

UniCredit:il piano strategico al 2024 in quattro punti

  • La banca milanese in primo luogo punta ad una crescita trainata dallo sviluppo della rete di clienti, che beneficerà dell’arricchimento della gamma di prodotti e servizi;
  • il piano di UniCredit prevede economie di scala grazie ad una trasformazione tecnologica incentrata su Digital & Data;
  • le performance finanziarie saranno trainate da una riduzione di costi nell’ordine del mezzo miliardo di euro, da una generazione organica di capitale da 150 punti base all’anno e da un incremento dei ricavi netti per 1,1 miliardi;
  • i proventi da distribuire agli azionisti nel periodo 2021-2024 si attesteranno ad “almeno” 16 miliardi di euro.

Il nuovo piano prevede inoltre 3.600 assunzioni nette.

UniCredit, Guidance 2021 e Obiettivi 2024 per i principali dati finanziari di gruppo. Fonte: unicreditgroup.eu

“Stiamo investendo nel settore del digitale e dei dati e nel nostro business, riportando i clienti al centro, definendo un nuovo modo di lavorare per i nostri dipendenti e perseguendo un modello a basso assorbimento di capitale con la sostenibilità integrata a tutti i livelli”, ha detto Orcel.

“Con questa strategia -ha proseguito il manager- otterremo rendimenti significativamente più elevati e in progressiva crescita per i nostri azionisti, facendo crescere il nostro business e mantenendo una solida posizione di capitale. Questo piano non si limita al breve termine, ma ci prepara anche al successo e alla stabilità nel lungo periodo, oltre il 2024”.

Come investire sulle azioni UniCredit

Per chi vuole investire sulle azioni UniCredit, BNP Paribas mette a disposizione un Memory Cash Collect con codice ISIN NLBNPIT166T4.

Questo prodotto, il cui valore iniziale è stato fissato lo scorso 14 dicembre a 12,88 euro, consente di ottenere premi trimestrali del 2%, pari all’8% annuo, anche nel caso di andamento negativo del titolo UCG: nelle date di valutazione trimestrali, l’investitore incasserà il provento nel caso in cui il valore dell’azione risulti superiore o pari al livello della barriera premio, posta all’80% del valore iniziale (10,3 euro).

Come evidente dal nome del prodotto, è presente un Effetto Memoria. Tramite questo meccanismo l’investitore riceverà i premi precedentemente non ricevuti nel caso in cui ad una data di valutazione risultino soddisfatte le condizioni per ricevere il premio.

Inoltre, a partire dal sesto mese di vita del Certificate, e quindi dalla data di valutazione fissata per il 10 giugno 2022, il prodotto potrebbe scadere anticipatamente, corrispondendo all’investitore il valore nominale (100 euro) ed il premio (e quelli non pagati in precedenza), nel caso in cui il valore del sottostante dovesse risultare pari o superiore al valore iniziale (12,88 euro).

A scadenza, fissata per il 18 dicembre 2023, sono tre gli scenari possibili:

  • se il valore del sottostante risulterà pari o superiore al livello barriera premio (80%, 10,3 euro), il Certificate rimborserà il valore nominale più il premio trimestrale e gli eventuali premi non pagati precedentemente (c.d. Effetto Memoria);
  • se il valore del titolo sarà inferiore al livello barriera premio, ma pari o superiore del livello barriera a scadenza (70% del valore iniziale, 9,01 euro), il Certificate rimborserà il valore nominale (100 euro per ogni titolo sottoscritto);
  • se il valore del titolo sarà inferiore al livello barriera a scadenza, il Certificate pagherà un importo commisurato alla performance del titolo UniCredit (con conseguente perdita sul capitale investito).

Questo prodotto è quotato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana e negoziabile nei giorni di Borsa aperta dalle 9:05 alle 17:30. La liquidità è garantita dalla costante presenza del market maker.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

AVVERTENZA

Il produttore delle raccomandazioni di investimento originali non è BNP Paribas, né una delle altre società del gruppo BNP Paribas. Le informazioni che ai sensi del Regolamento (UE) n. 596/2014 si richiedono al produttore sono fornite da una terza parte, sotto la propria responsabilità, in un’avvertenza separata. Per ulteriori informazioni, clicca QUI