• | A A A
  • Moody's Aa3
  • Rating BNP Paribas S&P A+

Prodotti di Borsa, BNP Paribas

Investimenti
La banca per un mondo che cambia

Archivio Trade Idea

  • 03/07/2020
    Turbo Daily 03.07.2020 - ENEL, possibile continuazione del trend
    CODICE ISIN NL0015035346

    Il dato sulle nuove buste paga del settore non agricolo negli Stati Uniti sorprende il mercato. Nel mese di giugno le nuove buste paga sono arrivate a quasi 5 milioni superando le previsioni degli analisti che attendevano un dato non superiore ai 3 milioni. Questo dato rappresenta il migliore dal 1939. Inoltre il tasso di disoccupazioine è sceso dal 13.3% all'11.1%. 
    I future degli indici americani, infatti, questa mattina sono in rialzo di circa lo 0,2%

    Sul fronte  asiatico, l'indice Pmi Caixin sul settore dei servizi cinese a giugno è salito ai massimi livelli dall'aprile 2010, L'indice è salito a 58,4 punti a giugno da 55,0 di maggio segnalando una rapida espansione di mese in mese dell'attività economica.

    Il Ftse Mib segue il sentiment positivo degli altri indici europei chiudendo le contrattazioni in netto rialzo a +2.88%. Tra i titoli di piazza affari che spicca maggiormente troviamo ENEL che chiude la seduta di borsa con un sonoro +3.18%. Ci focalizzeremo proprio su questo titolo con una strategia long con questi livelli di ingresso:

     

    Livello di ingresso: 7.93

    Stop loss: 7.89

    Target price: 8.2

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0015035346

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     


    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 03/07/2020
    STRATEGIA TURBO - FCA
    CODICE ISIN NL0014789448


    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - FIAT  [FCHA.MI] (Ultimo prezzo 8,999 euro). Newsflow: la società tratta con PSA Peugeot una revisione dei termini dell'aggregazione, ma senza stravolgimenti

    Operazione: proponiamo il seguente turbo certificate Turbo LONG in apertura. 

    ISIN: NL0014789448


     


    _______________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link. 



    www.websim.it

  • 03/07/2020
    Euro Stoxx 50: compratori accelerano nei pressi delle resistenze
    CODICE ISIN NL0015034760

    Nella seduta di ieri, le quotazioni dell'Euro Stoxx 50 hanno dimostrato una grande forza, fermandosi poco sopra i 3.320 punti.


    Euro Stoxx 50, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Graficamente, si evidenzia come lo scorso 1 luglio i corsi siano riusciti a rimbalzare a ridosso della linea di tendenza ottenuta collegando i minimi del 16 marzo a quelli del 15 maggio 2020, effettuando velocemente la rottura della trendline di breve disegnata con i massimi dell'8 e 23 giugno scorsi.

    Quest'ultima violazione darebbe ai compratori la possibilità di mirare all'intorno resistenziale a 3.367 punti, dove transitano sia la media mobile semplice a 200 giorni che il livello dinamico che unisce i top del 3 marzo e 5 giugno 2020.

    Un test di quest'area, unito alla possibile divergenza che andrebbe a comporsi sull'RSI settato a 14 periodi, potrebbe dare vita ad una correzione dell'intenso movimento rialzista cominciato durante la seconda metà di marzo 2020.

    Al contrario, una chiusura superiore a 3.375 punti potrebbe spingere gli acquirenti a traghettare le quotazioni verso i 3.720 punti.

    Strategie operative su Euro Stoxx 50

    Operativamente, si potrebbe sfruttare l'ipotesi di un possibile eccesso per valutare strategie di natura short di breve periodo da 3.370 punti. Lo stop loss sarebbe localizzato a 3.470 punti, mentre l'obiettivo principale a 3.220 punti. Il target finale sarebbe invece individuabile a 3.200 punti.

    Per questo tipo di operatività, si adatta il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0015034760 e leva 4,62.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 02/07/2020
    Turbo Daily 02.07.2020 - Mediobanca brilla tra i bancari
    CODICE ISIN NL0014924748

    Diversamente dalla chiusura contrastata di ieri dei future degli indici americani, oggi il mercato americano si sveglia in territorio nettamente positivo con l'S&P500 che rasenta il mezzo punto percentuale. Anche l'Asia recupera le perdite aprendo le contrattazioni in positivo per i maggiori indici sulla scia di un possibile vaccino contro il coronavirus. 

    Il sentiment di mercato sembra tornare ad avere un barlume di positività anche in seguito ai dati macroeconomici cinesi sull'indice PMI manifatturiero. Restiamo in attesa di uno dei dati più importanti dell'economia americana in merito ai dati sull'occupazione. Sarà il banco di prova per dimostrare all'economia mondiale che, nonostante le incertezze legate al covid-19, gli Stati Uniti saranno in grado di riprendersi il prima possibile. Ad ogni modo, sullo sfondo economico globale, continua a preoccupare l’aumento dei contagi, i timori di una guerra commerciale tra Usa e Cina e le incertezze legate alle elezioni presidenziali Usa di novembre.

    Nella giornata di ieri, il Ftse Mib segue la chiusura contrastata degli indici USA. Infatti il settore bancario soffre con la maggior parte dei titoli che chiudono in territorio negativo. Mediobanca, invece, è tra le poche che brilla e il quadro tecnico lo conferma. Ci focalizzeremo infatti su questo titolo che, essendo in fase di ritracciamento, potrebbe rivelarci ottimi spunti rialzisti. Infatti ci posizioneremo Long da questi i livelli:

     

    Livello di ingresso: 6.51

    Stop loss: 6.2

    Target price: 6.78

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014924748

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     


    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 02/07/2020
    STRATEGIA TURBO - ENEL
    CODICE ISIN NL0014921066


    GDi seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    I - ENEL (7,702 eu, ultimo prezzo) [ENEI.MI]. Newsflow: gli analisti di Société Générale alzano il target price da 8,7 euro a 9,1 euro e rafforzano il giudizio buy


    Operazione: proponiamo il seguente turbo certificate LONG. Comprare Enel in apertura.

    ISIN: NL0014921066



    __________________________________________



    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.


    www.websim.it

  • 02/07/2020
    FCA: positivo il mantenimento delle quotazioni sopra i supporti
    CODICE ISIN NL0014609760

    Nelle passate sedute, le quotazioni di FCA sono riuscite a violare il livello orizzontale espresso dai minimi dello scorso 10 giugno, a 8,644 euro.


    FCA, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Al momento, i corsi sembrano puntare al test della zona compresa tra 9,41 e 10,09 euro, dove transitano la linea di tendenza che unisce i massimi del 12 novembre e 18 dicembre 2019 e quella ottenuta collegando i top del 25 marzo e 30 aprile 2020.

    In tal senso, vi sono due elementi a favore della serie di minimi crescenti in atto dalla seconda metà di marzo 2020: il primo è relativo alla capacità dei corsi di mantenersi al di sopra della trendline disegnata con i lows del 19 marzo e 14 maggio 2020, il secondo invece è dovuto al movimento dei prezzi, che sembrano inseriti all'interno di un canale (con ultimo test avvenuto lo scorso 12 giugno sulla parte inferiore del canale).

    Un segnale negativo deriverebbe invece da una discesa al di sotto del supporto a 8 euro, espresso dai top dell'11 maggio 2020.

    Strategie operative su FCA

    Attualmente, si potrebbero valutare strategie di natura long da 8,88 euro, con stop loss individuabile a 7,90 euro e obiettivo principale a 10 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 10,20 euro.

    Per questo tipo di operatività, si adatta particolarmente bene il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014609760 e leva 2,84.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 01/07/2020
    Turbo Daily 01.07.2020 - Intesa resiste ai ribassi tra i bancari
    CODICE ISIN NL0015035114

    I futures americani restano in territorio leggermente negativo questamattina sotto il mezzo punto percentuale. Ieri le dichiarazioni del numero uno della FED sono la conferma di quello già anticipato nei giorni precedenti: regna ancora paura e incertezza sui mercati per una possibile ripresa economica imminente. Powell si dimostra prudente anche seguendo la scia delle dichiarazioni di Anthony Fauci che prevede un aumento dei casi da coronavirus pari a 100 mila al giorno.

    E' anche vero che, nonostante il pessimismo di lungo termine, non possiamo non notare che i dati macroeconomici di giugno sono risultati  positivi e superiori alle attese come per l'aumento della spesa dei consumatori e l'aumento dei permessi di costruzione. Inoltre, dati confortanti vengono anche dal tasso di disoccupazione che è iniziato a ridursi.

    Sul fronte europeo, invece, questa mattina attendiamo i dati sull'inflazione di giugno nell'intera Eurozona e in Italia.  La chiusura di ieri, per il comparto bancario, non è stata delle migliori ma Intesa Sanpaolo ha dimostrato il titolo che ha resistito di più all'urto. Oggi ci focalizzeremo su questo titolo con un'operazione Buy limit con questi livelli:

     

    Livello di ingresso: 1.6960

    Stop loss: 1.6740

    Target price: 1.767

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0015035114

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     


    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 01/07/2020
    STRATEGIA TURBO - INTESA SANPAOLO
    CODICE ISIN NL0014921371


    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - INTESA [ISP.MI] (1,7036 euro). Newsflow: Jefferies promuove a BUY il giudizio con target 2 euro.

    Operatività: 
    Comprare il seguente Turbo LONG in apertura. 

    ISIN: NL0014921371




    __________________________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

    www.websim.it

    comunicazione di marketing

  • 01/07/2020
    Eur/Usd: quali livelli monitorare ora?
    CODICE ISIN NL0014922676

    Le quotazioni di Eur/Usd continuano ad avere un andamento lateral-discendente, compreso tra la linea di tendenza che unisce i top del 10 e 23 giugno 2020 e da quella ottenuta collegando i minimi del 9 e 12 giugno 2020.


    Eur/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Per una prosecuzione dell'impulso ascendente, si dovrebbe attendere una rottura di 1,13, dove verrebbe effettuata la violazione della trendline superiore.

    In tal caso, si creerebbero le condizioni per una nuova gamba di rialzo che potrebbe estendersi in primis verso 1,14, per poi passare ad un test di 1,15, dove transita il livello dinamico ottenuto collegando i top del giugno e del 21 settembre 2018.

    Interessante evidenziare anche come, nelle ultime giornate, la soglia di 1,12 abbia creato un sostegno capace di far riprendere gli acquisti.

    Al contrario, se i corsi non dovessero mantenersi sopra la zona compresa 1,11-1,1164, si potrebbe verificare un allungo dei venditori fino a 1,1038, dove transitano la media mobile semplice a 200 giorni e il livello orizzontale espresso dai top del 3 ottobre 2019.

    Strategie operative su Eur/Usd

    Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long da 1,1265. Lo stop loss sarebbe localizzato a 1,1140, mentre l'obiettivo principale a 1,14. Il target finale sarebbe invece localizzato a 1,1430.

    Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014922676 e leva 4,85

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 30/06/2020
    Turbo Daily 30.06.2020 - Generali si espande in nord america
    CODICE ISIN NL0014920852

    Questa mattina il mercato asiatico si sveglia in territorio positivo dopo che il dato sul PMI manifatturiero cinese sorprende le attese aumentando più del previsto a giugno. Piccolo segno di speranza per un'economia che ancora cerca di uscire dai gravi effetti che ha causato il coronavirus. 
    Contrariamente, i mercati americani aprono in leggero territorio negativo. Oggi attenderemo le parole di Powell, numero uno della FED, in merito alle prospettive economiche e le recenti azioni di politica monetaria intraprese. Le parole del presidente della banca  centrale americana anticiperanno la pubblicazione dei verbali in merito alla decisione sui tassi di interesse. 

    Per quanto riguarda il fronte europeo, I future dei maggiori indici chiudono in lievo calo. Non in linea con il resto dell'europa è il nostro indice italiano, Ftse Mib, che chiude in territorio leggermente positivo a 19380 punti. Uno dei titoli che raffiora maggiormente è Generali. Il gruppo bancario-assicurativo sta valutando di espandere la sua quota di mercato anche in nord europa valutando l'acqiusizione di Brightsphere Investment Group, società di risparmio gestito statunitense.

    Decidiamo, quindi, di prendere in considerazione Ass. Generali come titolo odierno per valutare un'entrata long dato il buon livello di supporto creatosi nelle ultime sedute di contrattazione:

     

    Livello di ingresso: 13.30

    Stop loss: 12.91

    Target price: 13.89

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014920852

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     


    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 30/06/2020
    STRATEGIA TURBO - ENEL
    CODICE ISIN NL0014921074


    GDi seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    I - ENEL (7,724 eu, ultimo prezzo) [ENEI.MI]. Newsflow: Bernstein rafforza il giudizio Outperform alzando il target da 5,6 a 8,4 euro


    Operazione: proponiamo il seguente turbo certificate LONG. Comprare Enel in apertura.

    ISIN: NL0014921074



    __________________________________________



    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.


    www.websim.it

  • 30/06/2020
    Leonardo: quotazioni reagiscono sui supporti
    CODICE ISIN NL0014921454

    Nelle scorse sedute, le quotazioni di Leonardo sono state respinte dalla resistenza a 7,198 euro, espressa dai massimi del 12 marzo 2020.


    Leonardo, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    La discesa, rafforzata anche da una divergenza di continuazione bearish, è poi proseguita fino al sostegno a 5,85 euro, lasciata in eredità dai lows del 31 marzo 2020. Nella giornata di ieri poi, i compratori sono riusciti a rialzare la testa, tornando a guardare alla soglia psicologica dei 6 euro.

    A rafforzare l'attuale livello di concentrazione di domanda è anche la trendline ottenuta collegando i minimi del 23 marzo e 20 maggio 2020.

    I corsi potrebbero ora continuare la serie di lows crescenti in atto dalla seconda metà di marzo 2020: a tal proposito, se la linea di tendenza disegnata con i top dell'8 e 17 giugno 2020 dovesse venire violata, si avrebbe un'indicazione positiva in merito ad un potenziale approdo verso i 7,20 euro.

    Nell'eventualità di una rottura di tale ostacolo, l'obiettivo degli acquirenti sarebbe invece localizzato a 8,422 euro, dove verrebbe effettuata la chiusura del gap down aperto dal 9 marzo scorso.

    Strategie operative su Leonardo

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short da 6 euro. Lo stop loss sarebbe localizzato a 5,45 euro, mentre l'obiettivo principale a 6,85 euro. Il target finale sarebbe invece identificabile a 7 euro.

    Per questa strategia, il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014921454 e leva 3,36 si adatta bene.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 29/06/2020
    Turbo Daily 29.06.2020 - ORO, possibile continuazione del trend
    CODICE ISIN NL0014922361

    I futures degli indici americani aprono in territorio negativo sulla scia dei ribassi verificatisi venerdì 26 giugno in seguito alle dichiarazioni di nuovi casi di coronavirus che si stanno diffondendo negli ultimi giorni. 

    La settimana precedente si è conclusa con la pubblicazione di dati macroeconomici positivi e superiori alle attese. L'indice manifatturiero PMI e l'aumento dei consumi personale dell'8%, danno un po' di respiro ai mercati. Ciò non basta, però, a dare ottimismo. Finchè ci saranno nuovi casi di Covid-19 non si potrà dire di essere fuori pericolo recessione. Questa settimana attenderemo forte volatilità in quanto verranno pubblicati due dati macro molto importanti per l'economia americana: le buste paga del settore non agricolo e l'indice di produzione ISM. 

    Considerata ancora la paura e l'incertezza che si respira sui mercati, abbiamo pensato di focalizzare la nostra analisi su uno dei principali asset rifugio, l'oro. Sulla base di una recente rottura di una resistenza dinamica in area 1765.80 in data 22 giugno 2020, imposteremo un buy limit con questi livelli:

     

    Livello di ingresso: 1760

    Stop loss: 1745

    Target price: 1780

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014922361

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     


    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 29/06/2020
    STRATEGIA TURBO - ENI
    CODICE ISIN NL0014921181


    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - ENI  [ENI.MI] (8,397 euro, ultimo prezzo). Newsflow: Il petrolio è in ribasso del 2%. I numeri del contagio negli USA aumenta la paura di una nuova flessione della domanda globale.


    Operazione: Indichiamo il  seguente Certificate turbo SHORT da acquistare in apertura.

    ISIN: NL0014921181


     


     
    _________________________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le avvertenze. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

    comunicazione di marketing

  • 29/06/2020
    Saipem: tenuta supporto fondamentale per ripresa acquisti
    CODICE ISIN NL0014921728

    Nelle scorse sedute, le quotazioni di Saipem hanno ricominciato a scendere, riportandosi verso i 2,194 euro, minimi da inizio dello scorso giugno.


    Saipem, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Dal punto di vista grafico, si evidenzia come dopo la ripartenza avvenuta durante la seconda metà di marzo 2020, i corsi abbiano iniziato una leggera ripartenza, fermati dalla linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 10 e 20 marzo 2020.

    Nell'impulso discendente degli ultimi giorni, le quotazioni hanno messo sotto pressione la trendline disegnata con i lows del 16 marzo e 22 maggio 2020, e sembrano ora mirare al test del livello orizzontale a 2,095 euro, espresso dai top del 18 marzo scorso.

    Una violazione di tale livello avrebbe la possibilità di porre difficoltà alla tenuta dei minimi annuali, a 1,7735 euro. Al contrario, se i prezzi dovessero riuscire a rialzare la testa, vi sarebbe la possibilità di attendersi un ritorno verso i 2,50 euro in primis, per poi passare ad un nuovo test della linea di tendenza ascendente menzionata prima.

    Strategia operativa su Saipem

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura long in caso di tenuta del sostegno a 2,095 euro. Lo stop loss sarebbe localizzato a 1,96 euro, mentre l'obiettivo principale a 2,30 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 2,50 euro.

    Per questo tipo di operatività, si adatta particolarmente bene il certificato Turbo Long di ISIN NL0014921728 e leva 4,15.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 26/06/2020
    Turbo Daily 26.06.2020 - Recap settimanale - Long EURUSD
    CODICE ISIN NL0014922734

    Previsto un avvio al rialzo nel vecchio continente. In questo scenario e con il portafoglio ben coperto oggi ci concentreremo sul mercato valutario ed in particolare su EURUSD.

    La conformazione grafica è piuttosto interessante e dai livelli attuali potrebbe partire un nuovo impulso rialzista che potrebbe portare il cambio a registrare nuovi massimi di periodo.

    Anche da un punto di vista macro economico siamo portati a pensare che il dollaro possa perdere un po' di valore a discapito dell'Euro.

    A livello di strategia al momento siamo long su ENI ed Unicredit e short di FTSE Mib. Solo il trade su Unicredit al momento è in perdita ma non preoccupa anche perchè ben coperto.

    Durante la settimana appena trascorsa ci siamo concentrati prevalentemente sulle azioni anche se non tutti i trade sono entrati a mercato. Guarda le puntate precedenti.

    Livello di ingresso: 1.1175

    Stop loss: 1.1115

    Target price: 1.1290

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014922734

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     


    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 26/06/2020
    STRATEGIA TURBO - EUROSTOXX BANK
    CODICE ISIN NL0015031642


     Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - EUROSTOXX BANK [SX7E] (62,71 PUNTI). Newsflow:  Usa verso un allentamento delle regolamentazioni bancarie. Buona performance ieri del comparto a Wall Street


    Operazione: Indichiamo il  seguente Certificate turbo long da acquistare in apertura.

    ISIN: NL0015031642


     


     


     
    _________________________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le avvertenze. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

    comunicazione di marketing

  • 26/06/2020
    Enel: resistenze mettono in difficoltà i compratori
    CODICE ISIN NL0015035379

    Dopo un tentativo di recupero, i prezzi di Enel non sono riusciti a recuperare i ribassi messi a segno nella seduta del 24 giugno scorso.


    Enel, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    A fermare l'avanzata delle quotazioni è stata frenata da diversi ostacoli, come quello rappresentato dalla linea di tendenza che unisce i top del 12 marzo e 24 marzo 2020 e dai livelli statici transitanti a 7,653 e 7,805 euro. Quest'ultima zona rappresenta anche il punto di chiusura del gap down aperto lo scorso 9 marzo.

    Se il titolo dovesse scendere al di sotto di 7,58 euro, si potrebbe assistere a un ritorno dei prezzi verso i 7 euro, dove transita la media mobile semplice a 200 giorni. Se anche tale sostegno dovesse venire violato, i venditori potrebbero trovare un punto di approdo a 6,42 euro, livello espresso dai minimi dell'11 marzo 2020.

    Al contrario, un ritorno al di sopra degli 8 euro migliorerebbe sensibilmente la struttura grafica a favore degli acquirenti.

    Strategie operative su Enel

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short da 7,58 euro, con stop loss a 7,98 euro e obiettivo principale a 7,10 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 7 euro.

    Per questa strategia, si adatta il Certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0015035379 e leva 6,04.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 25/06/2020
    Turbo Daily 25.06.2020 - Eni resiste al tonfo dei mercati
    CODICE ISIN NL0014921140

    I futures americani questa mattina continuano a restare in territorio negativo dopo il tonfo di ieri in seguito alle dichiarazioni del fondo monetario internazionale in merito alle previsione sull'economia mondiale e alle future cause che il coronavirus causerà. Secondo L'FMI potrà causare danni maggiori di quelli previsti. Infatti le previsioni sulla crescita economia globale sono state riviste alribasso del 4,9% rispetto al precedente 3%.

    A piazza affari il Ftse Mib chiude in territorio negativo con una perdita del 3.42% in linea con tutti gli altri indici europei. Il settore maggiormente colpito è stato quello energetico con i maggiori titoli italiani che hanno perso oltre il 5%. Solo Eni ha saputo resistere meglio anche grazie alla sua diversificazione nel settore degli investimenti green che sta permettendo alla società di sfruttare nuove quote di mercato.  

    Oggi, la nostra analisi si focalizzerà proprio sul titolo Eni. La nostra view è rialzista e sfruttiamo il ribasso di  ieri per entrare Long dato il canale rialzista in atto. 

     

    Livello di ingresso: 8.4

    Stop loss: 7.5

    Target price: 9.2

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014921140

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 25/06/2020
    STRATEGIA TURBO - TELECOM ITALIA
    CODICE ISIN NL0014467938


     Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - TELECOM ITALIA [TLIT.MI] (0,362 euro, ultimo prezzo). Newsflow:  Goldman Sachs conferma Sell, per Jop Morgan è Neutral


    Operazione: Indichiamo il  seguente Certificate turbo short da acquistare in apertura.

    ISIN: NL0014467938


     


     


     
    _________________________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le avvertenze. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

    comunicazione di marketing

  • 25/06/2020
    Dax: venditori spingono i prezzi sotto la SMA 200, come operare?
    CODICE ISIN NL0015034711

    Nella seduta di ieri, le quotazioni del Dax hanno subito una brusca frenata, passando al di sotto della media mobile semplice a 200 giorni per la prima volta dal 16 giugno 2020.


    Dax, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Graficamente, l'avanzata dei compratori è stata respinta da diversi ostacoli, come quelli forniti dalla linea di tendenza che collega i massimi del 27 dicembre 2018 e 15 agosto 2019 e quella disegnata con i top del 13 marzo e 30 aprile 2020.

    Se la discesa dovesse spingersi al di sotto della zona compresa tra i 12.000-11.700 punti, i prezzi potrebbero accelerare verso il supporto a 11.235,57 punti. Interessante evidenziare come l'impulso ascendente messo a segno da metà giugno 2020 non sia stata in grado di portarsi al di sopra della resistenza a 13.000 punti, fornendo quindi un segnale di forte incertezza.

    A tal proposito, verrebbe valutato positivamente proprio un passaggio sopra tale soglia psicologica, il quale aprirebbe la via per un'accelerazione a 13.500 punti, dove verrebbe chiuso il gap down aperto dallo scorso 24 febbraio.

    Strategie operative sul Dax

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short da 12.225 punti, con stop loss localizzato a 12.650 punti e obiettivo principale a 11.720 punti. Il target finale sarebbe invece individuabile a 11.600 punti.

    Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0015034711 e leva 4,49.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 24/06/2020
    Turbo Daily 24.06.2020 - Unicredit potrebbe partire al rialzo
    CODICE ISIN NL0014922098

    Questa mattina i futures sugli indici americani aprono contrastati anche se dal fronte dei dati macroeconomici americani sembra che la ripresa economica sia più vicina di quanto si pensi. Infatti l'indice PMI del settore manifatturiero batte le attese con un dato sorprendentemente positivo. Aumentano i rumors positivi per una ripresa economica più che vicina anche sulla scia delle parole del segretario del tesoro americano, Mnuchin, il quale dichiara che la prossima proposta di legge sugli stimoli degli Stati Uniti si sarebbe concentrata sul ripristino dei posti di lavoro.

    Ieri, piazza affari ha chiuso in territorio positivo con il Ftse Mib in linea con il rialzo degli altri indici europei. A spingere gli indici europei sono anche le dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Donald Trump sull'accordo commerciale con la Cina.

    Tra i titoli italiani del comparto bancario, spicca Unicredit con un rialzo dellì1.86%. Oggi ci focalizzeremo su questo titolo con un'operazione al rialzo considerato il buon rischio rendimento dell'operazione.

     

    Livello di ingresso: 8.3

    Stop loss: 7.5

    Target price: 9.2

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014922098

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 24/06/2020
    STRATEGIA TURBO - TOD'S
    CODICE ISIN NL0014918765


    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - TOD'S: [TOD.MI] (27,34 euro, ultimo prezzo). Newsflow: Morgan Stanley promuove il titolo a Equal-Weight da Underweight

    Operazione: consigliamo l'acquisto del seguente MINI FUTURE LONG Certificate in apertura.


    ISIN: NL0014918765




    __________________________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE 

    www.websim.it

  • 24/06/2020
    STM: negativa una discesa sotto i 24 euro
    CODICE ISIN NL0014924888

    Nella seduta di ieri, i corsi di STM sono stati respinti dalla linea di tendenza che unisce i massimi del 14 febbraio a quelli del 5 giugno 2020.


    STM, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    L'area di transito di tale ostacolo è una resistenza piuttosto importante, in quanto corroborata anche dal passaggio del livello orizzontale a 24,95 euro, espresso dai massimi del 2 gennaio scorso.

    In tal senso, sarà importante tenere sotto controllo un'eventuale discesa al di sotto dei 21,50 euro. Qui, oltre a venire violata la media mobile semplice a 200 giorni, verrebbe confermato il modello di doppio massimo che vede nei 21,50 euro la sua neckline.

    A rafforzare questa ipotesi vi è anche la violazione della trendline ottenuta collegando i top del 19 marzo a quelli del 21 aprile 2020.

    Al contrario, un rialzo al di sopra dei 25,30 euro avrebbe la possibilità di dare vita a un impulso capace di chiudere il gap down aperto dal 24 febbraio 2020.

    Strategie operative su STM

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short in caso di discese al di sotto dei 24 euro. Lo stop loss sarebbe identificato a 25,7 euro, mentre l'obiettivo principale a 22 euro. Il target finale sarebbe invece identificabile a 21,80 euro.

    Per questa strategia, si adatta particolarmente bene il Certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0014924888 e leva 5,47.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 23/06/2020
    Turbo Daily 23.06.2020 - Petrolio, attesa per i dati sulle scorte
    CODICE ISIN NL0014921140

    Le borse americane aprono in territorio positivo di pochi punti percentuali diversamente dalle borse asiatiche che invece, festeggiano con un sostanzioso rialzo in seguito alle dichiarazioni di Trump sul patto commerciale USA-Cina.

    Anche il petrolio si muove con moderatezza a seguito delle dichiarazione del presidente di Exxon Mobil in merito alla ripresa della domanda in seguito alla riapertura di alcuni stati e paesi in USA. 
    Sul fronte dell'offerta, i produttori americani si dichiarano pronti a ridurre drasticamente l'attività delle raffinerie.

    Oggi ci focalizzeremo su uno dei titoli italiani più capitalizzati del settore energetico: Eni. La nostra view è rialzista in quanto il prezzo è già all'interno di un canale bullish. Cercheremo di sfruttare il trend con un ordine limite.

     

    Livello di ingresso: 8.8

    Stop loss: 8.2

    Target price: 9.7

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014921140

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 23/06/2020
    STRATEGIA TURBO - ENEL
    CODICE ISIN NL0015035338


    GDi seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    I - ENEL (7,6 eu, ultimo prezzo) [ENEI.MI]. Newsflow: Goldman Sachs alza il target a 8,95 euro da 8,2 euro, rafforzando il giudizio Buy sul titolo


    Operazione: proponiamo il seguente turbo certificate LONG. Comprare Enel in apertura.

    ISIN: NL0015035338



    __________________________________________



    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.


    www.websim.it


    Comunicazione di marketing 

  • 23/06/2020
    FCA: nuovi segnali di forza necessari per la prosecuzione del rialzo
    CODICE ISIN NL0014789448

    Nella seduta di ieri, i prezzi di FCA sono riusciti a concludere la sostanziale immobilità delle precedenti quattro giornate di contrattazione dando vita a una barra di forza rialzista.


    FCA, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Da un punto di vista grafico, negli scorsi giorni i corsi sono riusciti a rimbalzare a ridosso del livello orizzontale a 7,932 euro, espresso dai top dell'11 maggio 2020, e della linea di tendenza che unisce i minimi del 19 marzo e del 14 maggio 2020.

    Nel breve periodo, un'indicazione positiva si avrebbe nel caso di una rottura della resistenza espressa dai lows del 10 giugno 2020. Una violazione di tale ostacolo permetterebbe alle quotazioni di riportarsi verso l'area dei 9,57-10 euro, dove passano la trendline ottenuta collegando i massimi del 12 e 15 novembre 2020 e quella che collega i top del 25 marzo e 30 aprile 2020.

    Un approdo verso la zona dei 10 euro permetterebbe ai prezzi di testare la parte superiore del canale ascendente evidenziato nel grafico.

    Al contrario, i venditori potrebbero incrementare la loro pressione nell'eventualità di una discesa al di sotto degli 8 euro.

    Strategie operative su FCA

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura long di brevissimo periodo da 8,68 euro. Lo stop loss sarebbe localizzato a 8,12 euro e obiettivo principale a 9,30 euro. Il target finale sarebbe invece identificabile a 9,40 euro.

    Per questo tipo di operatività, si adatta il Certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NL0014789448 e leva 3,79.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 22/06/2020
    Turbo Daily 22.06.2020 - Ferrari potrebbe accelerare.
    CODICE ISIN NL0014609729

    Questa mattina I futures degli indici americani aprono in rialzo di mezzo punto percentuale e continuano a confermare il trend rialzista iniziato in data 22 marzo 2020. Molti investitori pensano che la pandemia sia ormai alle spalle ma non bisogna sottovalutare quanto ancora sta accadendo nel resto del mondo con la presenza di nuovi casi che si stanno verificando durante la fase 2.

    Per quanto riguarda il mercato europeo, invece, assistiamo a un ribasso di oltre mezzo punto percentuale per il futures EUROSTOXX 50, e il FTSE 100 
    Le preoccupazioni per un ritorno della pandemia ha colpito ogni paese e ogni settore. Tra quelli più colpiti c'è il settore automotive che ha registrato a Maggio, secondo l'sitituto Acea, un calo delle vendite di oltre il 50%.
    Tra le società italiane che hanno resistito di più al forte crollo delle vendite vi è Ferrari. Il titolo, al momento, resta ancora in trend rialzista quindi, per un'operatività di breve periodo, valutiamo un'entrta Long sul cavallino rampante.

     

    Livello di ingresso: 149

    Stop loss: 144.3

    Target price: 156.4

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014609729

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 22/06/2020
    Come Investire sul Nasdaq che fa massimi su massimi
    CODICE ISIN NL0014920621

    Come Investire sul Nasdaq, ovvero come provare a salire su un treno in corsa… L’indice NASDAQ 100 ha completamente “snobbato” la pandemia proseguendo il rialzo partito il 21 novembre 2008 a 1.018. L’indice ha moltiplicato di quasi 10 volte il suo valore in meno di 12 anni. Anche nella prima parte del 2020 procede a […]

    The post Come Investire sul Nasdaq che fa massimi su massimi appeared first on SosTrader.

    Come Investire sul Nasdaq, ovvero come provare a salire su un treno in corsa…

    L’indice NASDAQ 100 ha completamente “snobbato” la pandemia proseguendo il rialzo partito il 21 novembre 2008 a 1.018.
    L’indice ha moltiplicato di quasi 10 volte il suo valore in meno di 12 anni.
    Anche nella prima parte del 2020 procede a gonfie vele apprazzandosi del 14.61%

    FINO A QUANDO DURERA’ L’ASCESA?

    Negli ultimi mesi si ha l’impressione che sul mercato americano ogni qual volta i prezzi correggono succede una di queste 3 cose:

    1. La Fed annuncia politiche monetarie espansive
    2. Trump twitta news in grado di stimolare gli acquirenti
    3. Spuntano notizie inerenti il Vaccino per Covid 19

    Sembra che l’Obiettivo è quello di far trovare gli indici americani vicino ai massimi il 3 Novembre 2020!
    Quello sarà il fatidico giorno delle elezioni Presidenziali Usa, in cui TRUMP cercherà disperatamente di rimanere alla casa bianca

    IL TORO NON ABBANDONERA L’ARENA DEL NASDAQ 100?

    Il Nasdaq è stato l’indice Usa più resiliente: anche una seconda ondata eventuale ondata di epidemia in autunno potrebbe essere meglio assorbita dalle società Tecg.

    Il vero problema è quando comprare?
    In quanto non è facile salire su un trendo in corsa. La strategia opportuna potrebbe essere quella di attendere un ritracciamento del 7/10% dai massimi assoluti.

    L’idea non è quella di comprare tutto e subito!  Ma entrare sul mercato pianificando 4/5 ingressi a distanza del 3% circa

    Come Investire sul Nasdaq : dalla teoria alla pratica

    Un prodotto interessante per questo tipo di strategia è il CERTIFICATO TURBO LONG Nasdaq-100 con ISIN  NL0014920621

    Il prodotto ha  Scadenza 16.12.20 e presente un Livello Knock Out a 8.000 punti. In sostanza se malauguramente l’indice americano raggiunga quel valore si perderà l’intero importo investito

    Il certificato ha una leva di quasi il 5. Ciò vuol dire che se il NASDAQ 100 si apprezza del 10% il certificato crescerà di quasi il 50%

    Come punto di ingresso iniziale potremmo scegliere area 9.500/9.400 di Nasdaq 100.
    A seguire potremmo pianificare una serie di ulteriore acquisti ogni 300 punti di discesa!
    Una “scaletta di acquisti” potrebbe essere ad esempio:

    1° Ingresso 9.500
    2° Ingresso 9.200
    3° Ingresso 8.900
    4° Ingresso 8.600
    5° Ingresso 8.300

    Questa è una strategia adeguata anche per chi ha un capitale limitato!
    Questo perchè via via che procederemo negli acquisti del certifcato, potremmo ridurre le quantità investite in quanto beneficeremo di un effetto leva sempre più elevato.

     

    The post Come Investire sul Nasdaq che fa massimi su massimi appeared first on SosTrader.

  • 22/06/2020
    STRATEGIA TURBO - TENARIS
    CODICE ISIN XS2087072307

    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - TENARIS [TENR.MI] 6,19 euro, ultimo prezzo).  Newsflow:   Stamattina Goldman Sachs ha promosso Tenaris portandola da sell a buy con un target price a 7,6 euro da 5,4 precedenti con un potenziale upside del 22,8% sui prezzi di chiusura di venerdì.


    Operazione:

    La strategia di oggi consiglia di comprare il seguente MINI future LONG Certificate in apertura. 

    ISIN: XS2087072307




    __________________________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE 

    www.websim.it

  • 22/06/2020
    Mediobanca: pattern Engulfing pronto a respingere gli acquirenti
    CODICE ISIN NL0015035189

    Nella seduta dello scorso 19 giugno, le quotazioni di Mediobanca hanno completato un modello di bearish Engulfing a ridosso della soglia psicologica dei 7 euro.


    Mediobanca, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Nell'impulso ascendente iniziato il 15 giugno 2020, i corsi non sono riusciti ad avere abbastanza forza da superare i precedenti top, dando vita ad un possibile failure swing.

    Sarà importante monitorare l'eventuale discesa al di sotto di 6,97 euro, dove i venditori riuscirebbero a confermare il pattern di reversal menzionato prima e dove verrebbe violata la linea di tendenza che unisce i minimi del 22 maggio e 15 giugno 2020.

    In tal senso, l'obiettivo di una discesa avrebbe la possibilità di trovarsi nell'area compresa tra i 5,676 e i 6 euro, dove verrebbe chiuso il gap up del primo giugno scorso e il re-test del livello orizzontale espresso dai top del 13 marzo 2020.

    Al contrario, una salita al di sopra di 7,57 euro potrebbero spingere i prezzi verso la media mobile semplice a 200 giorni e la linea di tendenza che unisce i top del 5 novembre 2019 e del 18 febbraio 2020, a 8,6 euro.

    Strategie operative su Mediobanca

    Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di natura short da 7 euro, con stop loss a 7,5 euro e obiettivo principale a 6,18 euro. Il target finale sarebbe invece localizzato a 6 euro.

    Per questo tipo di strategia, si adatta particolarmente bene il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0015035189 e leva 6,21.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 19/06/2020
    Turbo Daily 19.06.2020 - Mediobanca, miglior titolo bancario
    CODICE ISIN NL0014610081

    Nella giornata di ieri, Wall Street perdeva terreno in seguito ai nuovi casi di Coronavirus negli Stati uniti, Brasile e Cina e in seguiti al dato delle richieste di sussidi di disoccupazione settimanali negli USA che continua ad essere elevato. Questa mattina, però, sembra chhe i futures degli indici americani si siano svegliati in territorio positivo sotto il punto percentuale. 

    Ieri anche piazza affari ha subito un duro contraccolpo in seguito alla paura di una possibile ripresa dei contagi e indietreggia dopo i risultati positivi di inizio settimana. Il Ftse Mib, infatti, aveva terminato la seduta a 19.485 punti circa in ribasso dello 0.51%. Uno dei migliori titoli emersi ieri è Mediobanca che ha chiuso le contrattazioni con un +1.79%.

    Oggi ci focalizzeremo proprio su Mediobanca ed eseguiremo un'operazione Long sul titolo per sfruttare la tendenza rialzista

     

    Livello di ingresso: 7

    Stop loss: 6.47

    Target price: 7.52

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014610081

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 19/06/2020
    STRATEGIA TURBO - ENI
    CODICE ISIN NL0014605610


    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - ENI  [ENI.MI] (8,835 euro, ultimo prezzo). Newsflow: brent +1, A sostenere le quotazioni del greggio c’è una generale ripresa della domanda di combustibile fossile in tutto il mondo, provocata dalla ripartenza delle attività in tutto il mondo. Il grossista di materie prime, Trafigura Group, ritiene che grazie all’accelerazione degli ultimi giorni, siamo arrivati a pochissima distanza dai livelli pre Covid 19.


    Operazione: Indichiamo il  seguente Certificate turbo LONG da acquistare in apertura.

    ISIN: NL0014605610


     


     
    _________________________________________

    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le avvertenze. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

    comunicazione di marketing

  • 19/06/2020
    Intesa Sanpaolo: i livelli da monitorare nel breve periodo
    CODICE ISIN NL0014269573

    Nelle scorse sedute, le quotazioni di Intesa Sanpaolo sono riuscite a rimbalzare, ritracciando parte della discesa iniziata l'8 giugno 2020, quando sono state respinte dall'ostacolo a 1,8378, fornito dal livello di apertura del gap down del 9 marzo 2020.


    Intesa Sanpaolo, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Il movimento correttivo è stato poi frenato, con i prezzi che sono riusciti a riassorbire la discesa fino al 61,8% del ritracciamento di Fibonacci disegnato dai top dell'8 ai minimi del 154 giugno 2020. Oltre a questo, durante questa ripartenza il titolo ha delineato una certa perdita di forza, lateralizzando sul livello statico espresso dai lows dell'1,6866 euro.

    Al momento, le quotazioni sembrano dirette verso 1,4818 euro, dove passa il supporto lasciato in eredità dai top del 28 aprile 2020. A corroborare tale ipotesi è anche la situazione dell'RSI settato a 14 periodi, che veleggia ancora su valori elevati.

    Un segnale positivo verrebbe invece fornito con un passaggio dei prezzi al di sopra di 1,77 euro. Se ciò dovesse accadere, vi sarebbero maggiori possibilità di assistere ad un ritorno verso i 2 euro, dove transita la media mobile semplice a 200 giorni e dove verrebbe chiuso il gap down dello scorso 6 marzo.

    Strategie operative su Intesa Sanpaolo

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short in caso di discesa dei corsi a 1,67 euro. Lo stop loss andrebbe posto in zona 1,765 euro, mentre l'obiettivo principale a 1,566 euro. Il target finale sarebbe invece identificato a 1,50 euro.

    Per questa strategia, si adatta il Certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0014269573 e leva 2,9.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 18/06/2020
    Turbo Daily 18.06.2020 - Scorte di petrolio ai massimi storici
    CODICE ISIN NL0014922296

    Questa mattina i futures degli indici americani aprono contrastati con l'S&P500 appena sopra la pari e Nasdaq in lieve calo.
    Ancora in difficoltà il settore energetico: ieri, mercoledì 17 giugno, l'EIA ha dichiarato che le scorte di petrolio sono aumentate di circa 1.2 milioni di barili. Fin ora, le scorte di petrolio hanno raggiunto un livello record di 539,3 milioni di barili.

    Il prezzo del greggio, da inizio anno, è stato continuamente sotto pressione anche per il crollo della domanda causata dagli effetti del COVID-19.  
    I produttori dell'OPEC, secondo le ultime indiscrezioni, diminuiranno progressivamente la produzione di petrolio 9,7 milioni di barili al giorno oltre fine luglio. 
    Inoltre è previsto che la domanda di petrolio, nel corso del prossimo trimestre, potrà aumentare di 27,8 milioni di barili al giorno e di 31,2 milioni di barili al giorno nell'ultimo trimestre del 2020.

    In vista di dati previsionali positivi, decidiamo di effettuare un'operazione rialzista sul WTI Crude Oil.

     

    Livello di ingresso: 36.5

    Stop loss: 35

    Target price: 38.5

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014922296

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 18/06/2020
    STRATEGIA TURBO - CNH INDUSTRIAL
    CODICE ISIN NL0014611816

    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    Per orizzonti temporali più ampi, si rimanda alle schede nella sezione di Analisi Tecnica. 

    I - CNHI INDUSTRIAL [CNHI.MI] (6,208 euro, ultimo prezzo).  Newsflow:  Ubi alza il target a 7,6 euro dai 5,4 precedenti mantenendo il giudizio buy

    Operazione:

    Consigliamo l'acquisto del seguente MINI TURBO LONG Certificate in apertura:

    ISIN: NL0014611816





    __________________________________________


    Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.


    messaggio promozionale

     


    www.websim.it 

  • 18/06/2020
    Dax: quotazioni perdono progressivamente vigore
    CODICE ISIN NL0015034711

    Nelle scorse sedute, le quotazioni del Dax sono riuscite a recuperare parzialmente il ritracciamento iniziato lo scorso 9 giugno.


    Dax, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

    Graficamente, l'avanzata dei compratori è stata fermata da diversi elementi tecnici, come la linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 13 marzo e 30 aprile 2020, quella disegnata con i lows del 27 dicembre 2018 e 15 agosto 2019, il livello orizzontale espresso dai massimi del 28 ottobre 2019 e la media mobile semplice a 200 giorni.

    Sebbene i prezzi siano riusciti a superare di recente la SMA 200, è da osservare come questi stiano progressivamente perdendo forza. Quello in atto potrebbe infatti essere un failure swing, con i prezzi che dopo aver tentato di recuperare i massimi del mese in corso proseguono il recente impulso discendente.

    Un ritracciamento darebbe anche modo all'RSI settato a 14 periodi di tornare verso valori più neutrali dopo il recente ipercomprato.

    Un segnale in tal senso si avrebbe in caso di discesa al di sotto dei lows di ieri, a 12.288 punti. Al contrario, un superamento dei 13.000 punti potrebbe dare ai compratori l'occasione di chiudere il gap down aperto dallo scorso 24 febbraio.

    Strategia operativa sul Dax

    Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura short in caso di discesa al di sotto dei 12.288 punti. Lo stop loss sarebbe localizzato a 12.700 punti, mentre l'obiettivo principale a 11.780 punti. Il target finale sarebbe invece identificato a 11.670 punti.

    Per questa strategia operativa si adatta bene il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NL0015034711 e leva 5,06.

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da Forex Media S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su Forex Media S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 17/06/2020
    Turbo Daily 17.06.2020 - USA: aumentano vendite al dettaglio
    CODICE ISIN NL0014924003

    Questa mattina le borse americane si svegliano ancora in territorio positivo con un timido rialzo dell 0.2%. Le aspettative sul dato delle vendite al dettaglio negli USA, per il mese di Maggio, sono state più che confermate. Le aspettative erano per un aumento del 5% da un precedente crollo del 15.2%. A maggio sono aumentate del 12.4%. 

    Ci pensa, però, la FED a smorzare gli animi dichiarando che l'economia americana non potrà mai definirsi fuori pericolo dalla recessione fin quando i cittadini Usa non saranno certi che l'epidemia del nuovo coronavirus sarà sotto controllo.

    Dunque, la banca centrale americana, continuerà a dare stimoli al mercato tenendo i tassi di interesse interbancari prossimi allo zero. Considerato il forte rialzo di ieri dell'indice S&P500, supponiamo che possa tornare verso i minimi di inizio settimana. Perciò, ci posizioneremo short sull'indice americano

     

    Livello di ingresso: 3160

    Stop loss: 3210

    Target price: 3050

    Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NL0014924003

     

    Analisi a cura dell'ufficio studi di Investire.biz

     

    AVVERTENZA

    La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso, Switzerland, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

    Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle analisi, sulla presentazione degli studi di mercato e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

  • 17/06/2020
    STRATEGIA TURBO - FINECOBANK
    CODICE ISIN NL0014917759


    Di seguito alcune idee speculative su base grafica e di "newsflow", Long o Short. E' preferibile, ma non obbligatorio, chiudere le posizioni in giornata. 

    I - FINECO (12,105 eu, ultimo prezzo) [FBK.MI]. Newsflow: Hsbc alza il target price a 13,2 euro dai 12 precedenti.


    Operazione: proponiamo il seguente turbo certificate LONG. Comprare Fineco in apertura.

    ISIN: NL0014917759