Analisi Visa

19/11/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

Amazon smetterà di accettare acquisti effettuati con carte di credito Visa emesse nel Regno Unito a partire dal 2022, è l’ultima escalation da parte del colosso dell’e-commerce nella sua spinta contro le commissioni di transazione addebitate dalle reti di pagamento. Gli utenti di Amazon sono stati informati dei cambiamenti questa settimana. Dopo aver effettuato gli acquisti, hanno ricevuto una notifica dalla società che informava che dal 19 gennaio 2022 non avrebbe più accettato carte di credito Visa emesse nel Regno Unito a causa delle commissioni elevate addebitate per elaborare le transazioni. I clienti Amazon possono ancora utilizzare le carte di debito Visa, nonché le carte di credito MasterCard e American Express, ma anche le carte di credito Visa emesse al di fuori del Regno Unito, ha sottolineato Amazon, offrendo loro 20 sterline (circa 27 dollari) di sconto sul loro prossimo acquisto se impostano una carta di credito di debito o non Visa come pagamento predefinito.

VALORE MAX 12 MESI MIN 12 MESI RSI 14 GG MM 10 GG MM 50 GG
203,33 252,67 192,81 37,24 212,99 222,24

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 200 dollari con stop loss a 185 dollari e obiettivo a 240 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 240 dollari con stop loss a 245 dollari e obiettivo a 200 dollari.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.