WEEKLY FTSE MIB

08/11/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

Italia: Moody’s conferma il rating Baa3

L’agenzia di rating Moody’s non si esprime sul Belpase: confermato il rating Baa3 del debito italiano con outlook stabile. Dopo le decisioni di Standard &Poor’s e DBRS, l’istituto rimane cauto mentre si aspettano i prossimi sviluppi di politica monetaria. Fronte titoli di Stato, segnaliamo che da oggi parte il collocamento del quarto BTP Futura, che offrirà un rendimento minimo dell’1,372% all'anno agli investitori che lo manterranno in portafoglio per tutti i 12 anni della sua durata.

FTSE Mib: l'operatività in area 27.000 punti

Durante la scorsa settimana i corsi dell’indice di Borsa FTSE Mib hanno proseguito il movimento rialzista visto nelle ultime settimane, riuscendo a raggiungere area 27.700 punti. Visto il forte eccesso in ipercomprato, si potrebbero implementare strategie di matrice rialzista in caso di ritracciamento e conseguente segnale di forza in area 26.700 - 27.000 punti, dove transita inoltre la linea di tendenza che collega i principali minimi registrati da ottobre. In tal caso il primo obiettivo dei compratori sarebbe identificabile sugli attuali massimi a 27.800 punti. La struttura tecnica muterebbe al ribasso con una violazione dei 26.000 punti, movimento che consentirebbe alle forze ribassiste di puntare dapprima sulla linea di tendenza che collega i minimi registrati a gennaio e luglio 2021, ora transitante a 25.385 punti, e successivamente sul livello psicologico a 25.000 punti, più volte testato da marzo 2021.
VALORE MAX 12 MESI MIN 12 MESI RSI 14 GG MM 10 GG MM 50 GG RESISTENZA SUPPORTO
27.795,93 27.867,00 21.087,00 74,93 27.145,10 26.201,30 28.000,00 26.000,00

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 27.000 punti con stop loss a 26.700 punti e obiettivo a 27.800 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 27.800 punti con stop loss a 28.000 punti e obiettivo a 27.000 punti.

I MARKET MOVER

Focus su audizioni banchieri centrali

Giornata scarna di dati macroeconomici di rilievo in questa prima seduta di contrattazioni della settimana. Gli investitori monitoreranno la riunione dell’Eurogruppo. Focus inoltre sulle audizioni di diversi componenti delle Banche centrali: si attendono infatti i discorsi di Lane (BCE), Bowman (Fed), Evans (Fed), Clarida (Fed) e del governatore della Federal Reserve, Jerome Powell.

 

DATO PAESE ATTESE ORARIO
EUROGRUPPO EUR - 11:00

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.