Analisi Facebook: Facebook continua ad essere al centro delle attenzioni degli investitori...

11/10/2021 · PRODOTTO DA ELP SA

Facebook continua ad essere al centro delle attenzioni degli investitori. Dopo una settimana nera per l’azienda guidata da Mark Zuckerberg, ora è l’autorità di regolamentazione australiana a preoccupare il social più noto al mondo. Il governo locale sta prendendo in considerazione una serie di misure che renderebbero Facebook più responsabile per il materiale diffamatorio pubblicato sulle sue piattaforme. Ad annunciarlo è stato il ministro delle comunicazioni, Paul Fletcher, il quale ha affermato che il governo stava esaminando “un’ampia gamma” di misure. La Corte suprema del Paese ha stabilito il mese scorso che gli editori possono essere ritenuti responsabili per i commenti pubblici sui forum online. I giudici inoltre hanno affermato che è necessario con urgenza rivedere le leggi australiane sulla diffamazione.

VALORE MAX 12 MESI MIN 12 MESI RSI 14 GG MM 10 GG MM 50 GG
325,57 384,33 244,61 33,91 336,83 359,62

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 320 dollari con stop loss a 305 dollari e obiettivo a 380 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 380 dollari con stop loss a 390 dollari e obiettivo a 320 dollari.

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.