Market timing: Rendimento e protezione in un clima di incertezza

21/02/2022 · Prodotto da T-Finance

Sui mercati continuano a pesare la crescita delle possibilità di un’invasione russa in Ucraina e le scelte di politica monetaria sempre meno accomodanti annunciate dalle principali banche centrali. In tale contesto di incertezza, gli investitori hanno bisogno di una soluzione di investimento in grado di offrire rendimento e protezione. I certificati di investimento aiutano a gestire la volatilità sin qui vista nei mercati. Un esempio sono i nuovi Fast Coupon di BNP Paribas, prodotti che offrono un’opportunità di rendimento di breve termine anche in caso di moderati ribassi e, al tempo stesso, in grado di offrire protezione in caso di ribassi più marcati ma entro le barriere. I Fast Coupon rappresentano dunque una soluzione di investimento che può essere inserita nel portafoglio per aggiungere protezione e attraversare il 2022 senza rinunciare alla possibilità di mettere a segno rendimenti a doppia cifra (tra l’11% e il 30%). I panieri dei 15 nuovi Fast Coupon, già disponibili sul SeDeX di Borsa Italiana, sono costituiti da tre o quattro titoli dello stesso settore o quotati sulla stessa Borsa. Questo permette all’investitore di puntare sulle società appartenenti al medesimo comparto economico ma anche di ottenere esposizione sullo stesso listino, come nel caso del certificato (ISIN NLBNPIT17XO0) con sottostanti alcuni titoli del Ftse Mib: Intesa Sanpaolo, Stellantis, STMicroelectronics e Telecom Italia. Il certificato pagherà a scadenza un premio di 22,50 euro e rimborsa il valore nominale (100 euro) se il valore di tutti i sottostanti è maggiore o uguale alla barriera premio (80%). Per l’investitore che volesse puntare sulla ripresa del settore viaggi può investire nel certificato (ISIN NLBNPIT17XV5) che ha come sottostanti Air France-KLM, Deutsche Lufthansa ed easyJet. Il prodotto pagherà un premio a scadenza di 13 euro con barriera a premio all’80% del valore iniziale di ciascun sottostante. Per chi vuole puntare sul settore dei consumi, ed in particolare sui colossi dell’abbigliamento sportivo, può investire nel certificato (ISIN NLBNPIT17XT9) che ha come sottostanti adidas, Lululemon Athletica, Nike e Under Armour. Per questo prodotto il premio a scadenza è pari a 15 euro (barriera a premio fissata all’80%). Si ricorda, infine, che tutti i certificati con almeno un sottostante non in euro dispongono dell’opzione Quanto che rende l’investitore immune dall’oscillazione del cambio tra euro e la valuta del sottostante.

 

AVVERTENZA
La presente pubblicazione è stata preparata da T-Finance business unit di T-Mediahouse S.r.l. (l’Editore), con sede legale in Viale Sarca, 336 (edificio sedici), 20126, Milano, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione. Per informazioni su T-Finance business unit di T-Mediahouse S.r.l., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

AVVERTENZA

Il produttore delle raccomandazioni di investimento originali non è BNP Paribas, né una delle altre società del gruppo BNP Paribas. Le informazioni che ai sensi del Regolamento (UE) n. 596/2014 si richiedono al produttore sono fornite da una terza parte, sotto la propria responsabilità, in un’avvertenza separata. Per ulteriori informazioni, clicca QUI