Petrolio WTI in focus: investiamo al ribasso

15/12/2022 · Trade idea di Investire.biz

Analisi

Ieri l’Energy information administration (Eia), la divisione statistica del Dipartimento dell’energia statunitense, ha diffuso, come di consueto ogni mercoledì, l’aggiornamento relativo l’andamento degli stock di petrolio WTI della prima economia. 

Il dato, stimato in riduzione di 3,1 milioni di barili, ha evidenziato un incremento particolarmente sorprendente: +10,231 milioni di barili che hanno portato il dato complessivo a 424,129 milioni di unità (livello maggiore da marzo 2021). 

Le scorte di benzina sono cresciute di 4,496 milioni a 223,583 milioni di barili, contro attese per un rialzo di 2,6 milioni, mentre quelle di distillati, che includono anche il combustibile da riscaldamento, si sono attestate a 120,171 milioni, +1,364 milioni rispetto ad una settimana fa. Il tasso di utilizzo della capacità degli impianti è sceso di 0,3 punti percentuali al 95,2% (consenso al 95,4%).  

Strategia Operativa

Il grafico del petrolio WTI, facciamo riferimento al future con consegna gennaio 2023, nelle ultime sedute ha evidenziato un andamento ascendente che ha spinto i corsi in area 77,5 dollari. Riteniamo che la trendline ottenuta dai top del 7 novembre e del 1° dicembre innescherà nuove correzioni in grado di tornare a spingere i corsi in direzione dei 74 dollari. 

Per investire al ribasso sul petrolio WTI utilizzeremo un Turbo Certificate di BNP Paribas. 

 

Ecco i livelli operativi:

Livello di ingresso: 77,5 $

Stop loss: 81 $

Target price: 74 $

Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NLBNPIT1FQ64

Iscriviti al canale Telegram di BNP Paribas

Analisi a cura dell'Ufficio Studi di Investire.biz

 

 

Livelli operativi

 

Sottostante

Petrolio WTI

Livello di ingresso

77,5 $

Stop Loss

81 $

Target Price

74 $

Trade Idea

WTI OIL FUTURE JAN. 23 Turbo Unlimited Short

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

AVVERTENZA

Il produttore delle raccomandazioni di investimento originali non è BNP Paribas, né una delle altre società del gruppo BNP Paribas. Le informazioni che ai sensi del Regolamento (UE) n. 596/2014 si richiedono al produttore sono fornite da una terza parte, sotto la propria responsabilità, in un’avvertenza separata. Per ulteriori informazioni, clicca QUI