CNH Industrial: ci attendiamo un ritorno in quota 14 euro

05/09/2022 · Trade idea di Investire.biz

Analisi

In attesa di conoscere quelle che saranno le decisioni della Banca centrale europea, dopo i nuovi record messi a segno dall’inflazione il consenso è per un incremento del costo del denaro di 75 punti base, la settimana di Piazza Affari inizia in deciso territorio negativo.

Ad essere penalizzati sono anche quei titoli, come CNH Industrial, che potrebbero rappresentare interessanti opportunità di acquisto.

La società ha chiuso il secondo trimestre con ricavi in aumento del 17,5% in quota 26 miliardi di dollari, un utile netto di 552 milioni ed un risultato diluito per azione che, in versione “adjusted”, si è attestato di 0,43 dollari. A fronte di questi numeri, la società ha confermato, per bocca del ceo Scott Wine, le stime sull’intero anno.

Ad inizio agosto il Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ha autorizzato un accordo con la società per lo sviluppo di una tecnologia ibrido elettrica per trattori nello stabilimento di Modena.

Le risorse per finanziare l'intervento sono complessivamente pari a 39,4 milioni di euro, con il Ministero che metterà a disposizione agevolazioni per 7,9 milioni.

Strategia Operativa

A livello grafico, il titolo nella seduta di venerdì ha ritestato il supporto rappresentato dalla trendline ottenuta dai top segnati dal titolo a fine marzo ed a metà maggio e, nelle prossime sedute, potrebbe salire in direzione dei 14 euro. 

Ecco i livelli operativi:

Livello di ingresso: 12,4

Stop loss: 10,9

Target price: 13,9

Per questo trade abbiamo scelto il certificato Turbo con ISIN: NLBNPIT1F4C4

Iscriviti al canale Telegram di BNP Paribas

Analisi a cura dell'Ufficio Studi di Investire.biz

Livelli operativi

 

Sottostante

CNH Industrial

Livello di ingresso

12,4

Stop Loss

10,9

Target Price

13,9

Trade Idea

Cnh Industrial Turbo Long

 

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da ELP SA (l’Editore), con sede legale in Corso San Gottardo 34, 6830 Chiasso (CH), in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su ELP SA, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

AVVERTENZA

Il produttore delle raccomandazioni di investimento originali non è BNP Paribas, né una delle altre società del gruppo BNP Paribas. Le informazioni che ai sensi del Regolamento (UE) n. 596/2014 si richiedono al produttore sono fornite da una terza parte, sotto la propria responsabilità, in un’avvertenza separata. Per ulteriori informazioni, clicca QUI